7 migliori siti di blog gratuiti – Inizia senza spendere $

Quindi vuoi blog, eh? Ti capisco. Far conoscere al mondo i tuoi pensieri e potenzialmente fare qualche soldo in più sul lato sembra una buona idea.


testa di alce emergente giphy

Spero che qualcuno, oltre a tua madre, sia interessato ai tuoi pensieri sul perché le alci influenzino l’intellighenzia del mondo e gestiscano davvero le cose qui. Non sarei sorpreso se sviluppassi un grande seguito.

Questo ragazzo sta nascondendo qualcosa.

Il primo passo per far conoscere al mondo le tue prove e ricerche è iniziare a scrivere sul blog. Non è che tu voglia pagare per iniziare a scrivere sul blog. La ricerca sulla manipolazione delle alci è un piccolo campo e paga male.

La grande notizia è che ci sono molte opzioni gratuite là fuori per l’aspirante blogger. Le migliori piattaforme di blogging gratuite sono tutte a portata di mano e ci piacerebbe aiutarti a decidere quale utilizzare.

TLDR;

Se sei serio sul blog gratuito, ci sono due scelte quando si tratta di esso.

  • opzione 1 – WordPress è per le persone che vogliono sapere tutto sul loro sito Web. Queste sono persone che vogliono creare qualcosa da zero e avere le migliori capacità SEO.
  • opzione 2 – D’altra parte, se stai cercando di costruire un sito Web con funzionalità di trascinamento della selezione in cui è curato l’hosting, Wix è la scelta per te.

7 migliori siti di blog gratuiti

Lo abbiamo ridotto a 7 opzioni uniche per i blog gratuiti. Tutte queste opzioni hanno una versione gratuita del loro servizio ma ti permettono anche di pagare per migliorare l’esperienza.

Se desideri ancora maggiori informazioni, consulta il nostro confronto della piattaforma di blog.

1. WordPress – Bigger Learning Curve, Total Freedom

WordPress è la fine di tutto quando si tratta di blog. Il prezzo è giusto arrivando a un pesante zero dollari e zero centesimi. Se ti stai chiedendo perché, è perché WordPress è un sistema di gestione dei contenuti open source.

Questa è la soluzione per chiunque cerchi di prendere sul serio il gioco del blog. WordPress è una piattaforma che consente la massima personalizzazione, le migliori pratiche SEO e strumenti per consentirti di fare qualsiasi cosa.

WordPress alimenta il 30% di Internet come lo conosciamo oggi.

Il motivo per cui WordPress possiede una quota di mercato così ampia di Internet è perché può aiutarti a creare un sito Web straordinario.

L’unico problema con WordPress è che esiste una curva di apprendimento relativamente grande. Di solito non consiglio WordPress a persone che non sanno nulla sulla costruzione di un sito Web in quanto può essere fonte di confusione.

WordPress stesso è totalmente gratuito da usare. Tuttavia, ci sono costi che possono sommarsi. Il primo passo è trovare un posto per ospitare il tuo sito web. Ci sono servizi di hosting gratuiti ma in genere non sono molto buoni. Raccomandiamo una varietà di servizi di web hosting per WordPress, con molte ricerche per sostenere la nostra scelta se WordPress è davvero la tua scelta di blog.

Se non ti piacciono i temi gratuiti offerti da WordPress, dovrai pagare anche un tema. Ci sono fantastici temi di blogging che costano circa $ 35 ma i temi premium più comunemente usati sono circa $ 100.

temi wordpress

Come principiante, la progettazione di un sito Web su WordPress può essere un po ‘travolgente e molte persone si arrendono subito dopo aver iniziato. Decidono che vogliono ancora un sito Web, quindi cercano un designer da assumere. I designer hanno un prezzo molto alto, ma una buona figura sarà tra le quattro figure.

Quindi, se stai cercando di costruire un sito lungo nel futuro e ti impegni a imparare come usare WordPress di quanto sia sicuramente la scelta per te.

Passaggi per configurare l’hosting di WordPress:

  1. Registra il tuo dominio – Leggi la nostra guida qui
  2. Hosting di installazione – Hosting economico o Costruttori di siti Web gratuiti.
  3. Installa WP tramite cPanel o Managed Host

2. Wix – Il miglior blog gratuito facile da usare

WordPress è il modo migliore per costruire il tuo sito Web se hai le conoscenze, il tempo e le risorse. Detto questo, Wix è fantastico.

Wix è un software di trascinamento della selezione che consente all’utente di creare siti Web davvero belli senza l’enorme curva di apprendimento. È pensato per chi desidera modelli predefiniti e un’esperienza utente intuitiva e facile da usare.

Il servizio viene fornito con un sacco di funzioni che consentono di costruire facilmente senza dover approfondire il back-end, capire l’hosting o cercare di trovare il tema giusto.

elementi wix

Wix ti consente anche di creare un sito Web con la loro intelligenza di design artificiale.

Invece di dedicare del tempo a esaminare tutti i temi e i layout scelti dal software in base alle preferenze e alle domande poste. È una funzione di risparmio di tempo e di riduzione delle decisioni che elimina circa il 75% della travolgente generazione di un sito Web.

Anche iscriversi a un blog su Wix è estremamente semplice. Basta andare sul sito Web e selezionare l’opzione gratuita per iniziare. Il bello di Wix è che non devi pagare nulla per testare davvero il tuo nuovo blog. Se decidi di odiarlo e desideri provare un servizio diverso, non c’è nulla che ti impedisca di farlo.

Wix ha modelli di blogging facili da usare che rendono la scrittura del tuo primo post semplice e senza dolore e se hai bisogno di aiuto la knowledge base e l’assistenza clienti sono fantastici. Le opzioni SEO non sono allo stesso livello di WordPress ma sono utili e buone come quelle per un costruttore di siti Web.

Una considerazione importante – Se vuoi usare il tuo nome di dominio, dovrai pagare per usare Wix, ma la versione gratuita è ottima da usare se non ti interessa o se vuoi provarlo prima di passare a un nome di dominio.

Se vuoi saperne di più sentiti libero di dare un’occhiata alla nostra recensione di Wix.

3. Medio: il migliore blog fuori sede

È probabile che se hai avviato Internet negli ultimi anni, hai letto qualcosa su Medium.

Nel 2016, il numero medio di storie scritte settimanalmente in media era 140.000. Sono molte le informazioni che volano in giro su Medium.

Medium ha adottato un approccio diverso per la creazione di un servizio di blog. Tutti i tuoi contenuti che vorresti scrivere saranno su Medium e non sul tuo sito web. Esistono vantaggi e svantaggi di questo, ma affinché qualcuno possa visitare il tuo sito Web (se ne hai uno) avrebbero dovuto cliccarci sopra dal tuo post sul blog su Medium.

modifica dell'articolo medio

La cosa bella di Medium è che non dovrai mai pagare, non importa cosa, è facile da usare, e che c’è un pubblico integrato con tutte le persone che visitano già Medium.

La cosa negativa è che se stai cercando un mezzo di esposizione SEO costringe qualcuno a fare un passo in più per trovare il tuo sito web.

Medium è uno dei posti migliori per iniziare a scrivere sul blog. Se hai alcune idee che vuoi pubblicare per il mondo, tutto ciò che devi fare è saltare su Medium, iscriverti e lasciare che quei pensieri si strappino.

Se decidi di voler creare il tuo spazio personale, puoi semplicemente copiare e incollare i post di Medium che hai inserito nel tuo sito Web e pubblicarli lì.

Se non sei sicuro di costruire il tuo blog, ti consigliamo vivamente di iniziare con Medium, abituarti a scrivere online e poi andare da lì.

4. Weebly – Come Wix con meno design

Weebly è un noto costruttore di siti Web simile a Wix in quanto puoi trascinare e rilasciare tutti gli elementi che desideri sulla pagina.

Consiglierei Weebly se si adattano a due criteri. Uno: non vuoi assolutamente pagare per il tuo blog. Due: sei sopraffatto da Wix e vuoi qualcosa di ancora più semplice.

È difficile essere sopraffatti da Wix se hai esperienza con l’uso di software e giochi su Internet. Se lo sei – Weebly ha un piano gratuito che ti consente di creare un semplice sito Web che presenta i suoi annunci.

elementi weebly-trascinando

Molte persone usano Weebly e l’interfaccia è semplicissima. Non creerai un sito Web così bello come i due migliori costruttori di siti Web: Squarespace e Wix.

Tuttavia, Weebly ti consente ancora di creare un sito Web dall’aspetto gradevole con tutte le funzionalità di blog di cui avresti bisogno insieme ad un aiuto SEO.

Weebly viene fornito con le analisi per mostrare quante persone stanno arrivando al tuo sito Web e dovrai utilizzare un piano a pagamento se desideri utilizzare il tuo dominio.

Recensione completa di Weebly qui.

5. Blogger – Old School Cool

Se stavi leggendo blog quando hanno iniziato, è probabile che tu abbia letto un blog su Blogger. Lanciato nel 1999 prima della bolla delle dot com, Blogger è stato creato per offrire a chiunque e a tutti la possibilità di ascoltare la propria voce.

Ora di proprietà di Google, Blogger consente ancora agli aspiranti scrittori di far sentire la loro voce su Internet.

Tutto quello che devi fare è registrarti per iniziare il servizio. L’interfaccia della piattaforma sembra praticamente qualsiasi altra cosa gestita da Google ma ti consente di personalizzare il tuo blog con temi diversi.

Create-a-blogger-blog

Le opzioni disponibili ti consentono di creare un blog personale che sembra davvero tuo.

L’unico problema con Blogger è che sembra un po ‘obsoleto. Se confronti il ​​tuo sito Web con Blogger o anche con Medium, potrebbe sembrare il tuo blog dal 2006.

Proprio come con Medium, Blogger è un ottimo punto di partenza poiché è gratuito. Se vuoi provare il blog e poi creare un sito web in un secondo momento, è semplice spostare i tuoi post precedenti sul tuo sito web.

6. Squarespace: gratuito ma solo per 14 giorni

L’uso di Squarespace è estremamente simile all’utilizzo di Wix. Sono entrambi costruttori di siti Web, entrambi hanno capacità di blog e SEO quasi identiche ed entrambi hanno un fantastico supporto clienti per aiutarti se rimani bloccato. Sono entrambe opzioni per principianti.

Qual è la differenza tra loro allora? Wix è facile da usare ma Squarespace è ancora più semplice. La cosa brutta (o buona a seconda di come la guardi) su Squarespace è che è più difficile da personalizzare.

Squarespace è come vivere in un bellissimo quartiere di case prefabbricate. Ci sono circa dieci case prefabbricate diverse in tutto il quartiere ma ci sono dozzine della stessa casa prefabbricata in cui vivi in ​​tutto il quartiere.

Le altre persone che vivono nella stessa versione di casa che hai spostato nei loro mobili e apportato alcune modifiche alla decorazione, ma l’associazione di quartiere non ti permetterà di apportare grandi cambiamenti.

Squarespace ha bellissimi modelli che puoi apportare anche piccole modifiche ma sei davvero limitato al modello. Wix d’altra parte ti consente di personalizzare completamente quello che vuoi.

Squarespace-theme1

La cosa grandiosa di Squarespace è che è molto difficile creare un sito Web di cattiva qualità. I modelli sono puliti e la funzionalità di blog riflette questo. Squarespace si presta davvero a creativi come fotografi e artisti che vogliono anche blog.

Squarespace sarebbe più in alto nell’elenco se fosse libero più a lungo. Il servizio offre una versione di prova gratuita di 14 giorni per vedere se vuoi rimanere con il software.

Se vuoi saperne di più su Squarespace, leggi la nostra recensione dettagliata su Squarespace. 

7. Tumblr – Soluzione multimediale / social media

Tumblr è stata creata nel 2007 come piattaforma di blog che funge anche da sito di social network.

Dal momento che Tumblr è stato creato per il blog, ha molte funzionalità integrate per la scrittura e il caricamento di qualsiasi contenuto multimediale che potresti voler utilizzare.

Tumblr offre opzioni per personalizzare, ma la personalizzazione è molto più simile a un profilo di social media piuttosto che a un sito Web di blog.

Una cosa grandiosa di Tumblr è quanto sia facile da usare e la sua dashboard facile da usare.

cruscotto tumblr

Questo è però Tumblr: è stato costruito come piattaforma di blog ma la maggior parte degli utenti su Tumblr lo usa come social media più che come piattaforma di blog. Molte aziende usano Tumblr per integrare il traffico sul loro blog.

Se desideri un blog socialmente integrato senza la seccatura di possedere il tuo, Tumblr potrebbe essere la scelta per te.

Riassumendo

Quando si tratta di esso ci sono davvero due opzioni che aprono la strada nello spazio dei blog. A meno che tu non voglia davvero possedere il tuo sito web, guarda WordPress e Wix come le tue due scelte principali. Se non ti piace Wix, ci sono due alternative simili anche in Weebly e Squarespace.

Se apprezzi la personalizzazione e la vera proprietà del tuo sito Web, utilizza WordPress.

Se apprezzi la semplicità, la facilità d’uso e non devi preoccuparti troppo, vai con un costruttore di siti Web come Wix.

FAQ – I migliori siti di blog gratuiti

Come fanno i blog per principianti a fare soldi?

Esistono diversi modi per fare soldi con il blog. Il reddito da affiliazione è il modo più semplice per iniziare ma puoi anche vendere prodotti digitali, e-book e corsi. C’è anche la scrittura e la pubblicità freelance.

Come posso avviare un blog gratuito in Canada?

Il modo più rapido e semplice per avviare un blog gratuito in Canada è utilizzare un servizio come Medium. Tutto quello che devi fare è iscriverti e iniziare a scrivere.

Quali sono i siti di blog più popolari?

I siti Web più popolari sono WordPress, Wix, Squarespace, Medium, Weebly, Blogger e Tumblr.

I blogger fanno davvero soldi?

Ci sono innumerevoli blogger su Internet che hanno creato un blog vivente. Ci sono persino blogger che sono diventati ricchi attraverso il loro blog e hanno lanciato libri, podcast, ecc.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map