Shopify vs. WooCommerce (aggiornamento 2020)

Shopify e WooCommerce sono entrambe potenti piattaforme di eCommerce che ti consentono di elaborare le transazioni dal tuo sito Web utilizzando il loro sistema.


Nonostante serva lo stesso scopo, entrambe le piattaforme differiscono molto nel modo in cui aiutano gli utenti a costruire il proprio negozio online.

Sono un po ‘come le tartarughe e le tartarughe.

La maggior parte delle persone guarderà una tartaruga e una tartaruga l’una accanto all’altra e supporrà solo che sono lo stesso animale. Sebbene abbiano molte somiglianze, non sono lo stesso animale.

soluzioni di e-commerceSì, sono entrambi rettili, ma oltre ad essere esteticamente simili, le tartarughe e le tartarughe hanno differenze enormi. Una differenza è che le tartarughe vivono in acqua e le tartarughe vivono sulla terra.

Shopify e WooCommerce sono un po ‘come le tartarughe e le tartarughe: sono entrambe soluzioni di eCommerce e hanno molte somiglianze. Shopify è una soluzione di e-commerce all-in-one e WooCommerce è un plug-in di e-commerce completo su WordPress.

Ok scusa per la mia rozza analogia. Diamo un’occhiata alle loro differenze tecniche.

TLDR;

La maggior parte delle persone dovrebbe usare Shopify. Fornisce il miglior valore per il costo e rende tutto straordinariamente facile per i principianti. Shopify è stato creato per il proprietario del negozio eCommerce per principianti. Detto questo, è anche sorprendente per i grandi magazzini e le imprese. Il ridimensionamento non è un problema con Shopify. Leggi la nostra recensione completa su Shopify qui.

Per tutti coloro che amano WordPress, WooCommerce è un’ottima opzione. Se denaro, abilità e tempo non sono un problema e desideri il controllo completo su ogni aspetto del tuo negozio, WooCommerce può essere un’ottima opzione per te.

Se non hai mai avuto esperienza con i siti Web, utilizza Shopify.

I concorrenti

Shopify è la nostra soluzione di eCommerce più consigliata. La ragione di ciò è che offre quasi tutto ciò che un aspirante imprenditore potrebbe voler vendere prodotti online. Le funzionalità combinate con la funzionalità di facile utilizzo cementano Shopify come l’opzione migliore per una piattaforma di e-commerce all-in-one.

shopify vs woocommerceL’altra categoria che compete con le piattaforme di e-commerce all-in-one sono opzioni che richiedono competenza, codifica e una curva di apprendimento ripida. WooCommerce occupa questo spazio come viene utilizzato su WordPress.

Esistono due categorie di soluzioni di eCommerce:

  1. Le opzioni facili da usare: rendono semplice fare tutto ciò che riguarda l’eCommerce.
  2. Ho bisogno di uno sviluppatore web o devo essere uno sviluppatore web.

Shopify rientra nell’opzione “facile da usare” ed è la migliore piattaforma di e-commerce in quella categoria. WooCommerce rientra nella categoria “sviluppatore web necessario” ed è considerata l’opzione migliore in quella categoria.

WooCommerce è fantastico e tecnicamente non è necessario essere uno sviluppatore per usarlo. Tuttavia, se non hai una conoscenza intima di come funziona WordPress e non sai come programmare, aspettarsi che la curva di apprendimento su WooCommerce sia ripida.

Shopify presenta una piccola curva di apprendimento, ma è estremamente facile da usare una volta capito. Il fatto è che, ad un certo punto di personalizzazione, potrebbe essere necessario codificare o utilizzare anche uno sviluppatore su Shopify. La differenza è tutta la funzionalità di eCommerce integrata che Shopify offre immediatamente.

Shopify demo gif

WooCommerce offre molte funzionalità simili ma non è così potente come Shopify. Detto questo, su WordPress, ci sono più app tra cui scegliere per migliorare la tua esperienza rispetto a ciò che Shopify ha.

Quando si tratta di SEO, WooCommerce sconfigge anche Shopify abbastanza facilmente. Se il tuo obiettivo di marketing è l’estremo SEO, allora il unica opzione che per te sta usando WordPress con WooCommerce.

Somiglianze

Shopify e WooCommerce ti consentono entrambi di vendere qualsiasi cosa tu voglia vendere online. Oltre a ciò, sono piuttosto diversi. Ci sono alcune somiglianze su cui concentrarsi.

Aspetti simili di WooCommerce e Shopify

  • Vendita – È difficile discostarsi dal modo in cui una piattaforma di eCommerce ti consente di vendere prodotti. Tuttavia, alcune soluzioni di e-commerce ostacolano le tue opzioni. Shopify e WooCommerce non lo fanno.

tendenze globali delle statistiche di e-commerce

Entrambe le opzioni consentono di vendere prodotti fisici, prodotti digitali, prodotti ibridi e qualsiasi tipo di servizio.

  • Mobile Friendly – È probabile che sette su 10 dei tuoi clienti visiteranno il tuo negozio di e-commerce utilizzando un dispositivo mobile. Sfortunatamente, molte piattaforme sono costruite per l’uso sui desktop.

Ecco due divertenti statistiche del sito Web di eCommerce per te:

  1. Un design mobile scarso da solo è sufficiente 57% degli utenti di Internet non raccomandare la tua attività ai loro pari.
  2. Quasi 80% dei consumatori smetterà di interagire con il tuo sito Web se il sito Web mobile viene visualizzato in modo inappropriato.

Sia Shopify che WooCommerce danno priorità all’ottimizzazione mobile e forniscono versioni mobili di siti Web man mano che viene costruita la versione desktop.

  • Numero illimitato di prodotti – Esistono alcuni servizi di eCommerce che ti addebitano in base al numero di prodotti che hai. Un’opzione popolare è BigCartel. Shopify e WooCommerce non partecipano a questa pratica e ti consentono di avere tutti i prodotti che desideri.
  • Coupon e sconti – Invece di trattare i codici sconto come funzionalità ultra premium come altre opzioni di e-commerce (strana scelta), entrambi i servizi qui offrono la possibilità di offrire sconti ai clienti.

Circa il 93% degli acquirenti utilizza un coupon o un codice sconto per tutto l’anno. Offrire sconti ai clienti è un ottimo modo per incrementare le vendite, soprattutto con i precedenti acquirenti.

  • Rapporti – Sia Shopify che WooCommerce offrono fantastici report che aiutano a sottolineare le tendenze all’interno dei tuoi modelli di vendita. La visualizzazione di informazioni preziose come la frequenza ripetuta dei clienti, le visite totali al negozio online e il valore medio dell’ordine può aiutarti a prendere decisioni più informate.

Dashboard di Shopify

  • Spedizione e tasse regolabili – Essere in grado di regolare le spese di spedizione e le tasse aiuta i tuoi clienti. Offrire una tariffa forfettaria e una tariffa di spedizione non ha senso per l’intera base di clienti.

Come utilizzare Shopify e WooCommerce

L’implementazione effettiva di un sito Web su entrambe le piattaforme funziona in modo relativamente simile. Entrambe le opzioni usano temi e per la maggior parte del tempo temi diversi funzioneranno su Shopify e WordPress.

codifica del sito WebIl modo in cui funziona la funzionalità di costruzione è centrato direttamente su come viene impostato il tema scelto per l’uso. Alcuni temi consentono la funzionalità di trascinamento della selezione, mentre altri richiedono l’utilizzo del software di costruzione back-end. Alcuni sono persino barer e richiedono molta codifica.

Alcuni creatori di temi creano una versione di WordPress e una versione di Shopify dei loro temi. Uno di questi esempi è Out of the Sandbox.

Entrambe le opzioni offrono anche la possibilità di utilizzare app di terze parti per creare anche diversi aspetti di un negozio. WordPress offre un numero maggiore di app e plug-in, ma anche il numero di Shopify tra le migliaia.

Vantaggi di Shopify

Anche se non puoi personalizzare ogni aspetto del tuo sito web, puoi avvicinarti molto. L’hosting verrà effettuato su Shopify ma onestamente, questa è una buona cosa. Hanno una vasta rete di server e i tempi di attività e i tempi di caricamento sul lato hosting forniscono costantemente benchmark sorprendenti.

Il vantaggio principale di Shopify è che tutto ciò di cui potresti aver bisogno per l’eCommerce è proprio di fronte a te. La curva di apprendimento non è molto grande sulla piattaforma. Nei rari casi in cui non puoi realizzare qualcosa, ci sono un sacco di app tra cui scegliere. Non è mai stato così facile avere un negozio di e-commerce.

Anche la personalizzazione del tuo negozio è molto possibile. Ci sono molti temi tra cui scegliere su Shopify ma puoi anche scegliere tra offerta infinita di temi di terze parti anche.

Shopify ha anche un vasta rete di esperti che può aiutarti in ogni aspetto del tuo sito web. I dipendenti che gestiscono il loro servizio clienti sono ben informati e hanno una grande community nei loro forum. Un altro vantaggio è la base di conoscenza, che ha esercitazioni approfondite e risposte alle domande frequenti.

Vantaggi di WooCommerce

Il vantaggio principale di WooCommerce è quello Puoi fare ciò che vuoi. Sebbene ciò comporti degli inconvenienti, principalmente nella categoria di difficoltà, rimane comunque un vantaggio enorme.

La SEO è un grande vantaggio dell’utilizzo di WooCommerce e WordPress, maggiori informazioni a riguardo saranno disponibili nella prossima sezione.

WooCommerce è tecnicamente un plugin. È stato costruito per essere super leggero e fare solo il minimo indispensabile. Puoi aggiungere funzionalità mentre procedi, tramite WooCommerce o tramite altri plug-in di terze parti.

Ciò che ottieni è la possibilità di personalizzare ogni aspetto del tuo sito web. C’è una curva di apprendimento con tutto su WordPress in quanto può essere relativamente estraneo a un nuovo utente. Uno dei vantaggi è che imparerai molto sull’hosting, la programmazione e la progettazione.

WooCommerce ha anche una rete di supporto basata su ticket in grado di rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere. Il vero supporto sarà nella massiccia comunità che WordPress e WooCommerce hanno coltivato nel corso degli anni.

SEO e blog

Niente batte le capacità SEO di WordPress. WooCommerce lo sa e ne ha tratto vantaggio rendendolo il più semplice possibile l’integrazione del tuo blog con i tuoi prodotti.

blog di e-commerceShopify non ha problemi quando si tratta di SEO, ma non può davvero toccare le possibilità SEO offerte da WordPress. Ci sono strumenti interessanti su Shopify ma WordPress è stato creato per blog e SEO.

Gli strumenti su WordPress sono disponibili in qualche modo su Shopify ma le possibilità SEO non permeano attraverso Shopify come su WordPress.

Le limitazioni presentate da Shopify non sono presenti su WordPress.

Contro SEO di Shopify:

  • Stringhe negli URL – Le parole aggiunte negli URL rendono difficile avere silos semplici e navigare facilmente nelle Sitemap. Ai motori di ricerca piace meno complessità quando si tratta di stringhe URL.
  • Non così tante possibilità di contenuto – Su WordPress, puoi creare pagine su qualsiasi cosa in modo super facile. Shopify ha barriere a questo, ma l’utilizzo di un tema di fascia alta lo rende molto più semplice.
  • Funzionalità SEO bloccate – Esistono alcune attività che non possono essere svolte per aumentare la redditività SEO su Shopify. L’offesa maggiore non è quella di modificare la Sitemap. La struttura organizzativa è la chiave per il SEO e la possibilità di modificare la Sitemap può fare la differenza tra il fatto che a Google piaccia o meno il tuo sito. Shopify inoltre non ti consentirà di modificare il file robots.txt che lo renderà così non puoi dire a Google di non visitare una determinata pagina.

Siamo noi che proviamo ad accedere ai file Robots.txt su Shopify

Su WordPress, non ci sono tali limiti. Modifica qualsiasi cosa a tuo piacimento. Quando fai un tuffo nel SEO, è fondamentale non essere ostacolato. Test e ulteriori test sono la chiave per un buon SEO e se alcune opzioni sono fuori dal tavolo, può sicuramente danneggiare la tua capacità di testare alcuni aspetti del SEO.

Prezzi

I prezzi per Shopify e WooCommerce funzionano in modo piuttosto diverso l’uno dall’altro. WooCommerce è completamente open source e il software stesso è gratuito. Shopify ha un sistema di piani a livelli con costi ricorrenti mensili.

WordPress è gratuito. WooCommerce è gratuito. Quindi, quanto costa denaro? Prima di tutto, devi pagare per l’hosting se segui questa strada. L’hosting deve essere in grado di scalare con il tuo negozio, quindi se stai cercando di avere molti clienti, l’hosting può essere costoso. All’inizio, l’hosting sarà relativamente economico in quanto puoi utilizzare vari servizi di hosting che costano meno di $ 10. Consulta la nostra lista dei migliori host economici per i canadesi.

Quando usi WooCommerce, non c’è quasi alcuna possibilità che non dovrai pagare per un plug-in o un’app. Molti di loro sono gratuiti ma quelli veramente utili costano denaro su base mensile.

Altri costi che devono essere presi in considerazione sono tutti i costi associati all’assunzione di uno sviluppatore. Un sito Web WooCommerce può essere gratuito al livello più elementare. Quando devi avanzare, i costi si accumulano e potresti spendere migliaia.

I costi di Shopify sono un po ‘più trasparenti all’inizio.

Ogni fascia di prezzo include prodotti illimitati, supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, possibilità di vendere in altri canali di vendita, creazione manuale di ordini, codici sconto, certificato SSL, recupero del carrello abbandonato, pagamenti Shopify con analisi delle frodi, app POS, hardware fisico e robusti selezione app.

Altri costi relativi a Shopify sono app a pagamento, temi a pagamento e acquisto di domini. Esistono un gran numero di app che valgono il costo, nonché temi premium belli e utili che possono davvero elevare il tuo negozio.

La cosa grandiosa di Shopify è di avere un negozio completamente funzionale con alcune delle migliori caratteristiche sul mercato che sarà ti costa solo $ 29 al mese. Man mano che ingrandisci il tuo negozio, puoi aumentare le spese. Shopify include anche un livello aziendale personalizzato che consente una maggiore personalizzazione per negozi di grandi dimensioni.

Pensieri finali

L’uso di WooCommerce su WordPress può essere estremamente potente, nessuno può dire diversamente. Se hai conoscenze di programmazione o denaro per pagare uno sviluppatore, WooCommerce è un’ottima opzione se hai intenzione di utilizzare WordPress. Tieni presente che sorgeranno più problemi con l’utilizzo di WooCommerce e WordPress anziché Shopify.

Alla fine della giornata, è tutto su come vuoi risolvere il tuo problema. La lungimiranza è la chiave per la risposta giusta. Ti vedi implementare enormi campagne di marketing per tutto l’anno? Se lo fai, potresti dover sacrificare un po ‘più di tempo e risorse mentre costruisci il tuo negozio per il vantaggio di avere un potenziale SEO illimitato in futuro. Stai, tuttavia, pensando di rilasciare prodotti il ​​prima possibile nel tentativo di limitare i costi delle opportunità? Quindi potresti prendere in considerazione l’idea di andare con Shopify.

Qualunque sia il caso, entrambe le soluzioni sono veri e propri propulsori. Scegli quello giusto per te e presto romperai la banca con tutte le vendite in arrivo.

FAQs

D: Shopify è migliore di WooCommerce?

UN: Shopify è meglio di WooCommerce per i principianti o per le persone che apprezzano la facilità d’uso. La personalizzazione disponibile quando si utilizza WooCommerce su WordPress è molto più elevata di Shopify. Dire che Shopify è meglio di WooCommerce per avviare un’attività di e-commerce è sbagliato in quanto entrambe sono ottime opzioni.

D: Shopify è la migliore piattaforma di eCommerce?

UN: Consigliamo Shopify come piattaforma di e-commerce. La maggior parte delle persone che stanno iniziando con l’eCommerce dovrebbero usare Shopify. Se hai esperienza con altri siti web o hai accesso a sviluppatori web e capitali, WooCommerce è un’ottima opzione.

D: Qual è la differenza tra Shopify e WordPress?

UN: Shopify è una piattaforma di e-commerce in cui WordPress è un’applicazione software per la creazione di siti Web. Shopify offre un’esperienza di e-commerce all-in-one. Se vuoi passare all’eCommerce su WordPress dovrai utilizzare un servizio come WooCommerce per implementarlo.

D: Puoi incorporare Shopify in WordPress?

UN: Sì, ma se decidi di voler utilizzare Shopify, non è consigliabile utilizzare WordPress. L’impatto maggiore che Shopify può avere su un’azienda è usarlo come piattaforma di e-commerce anziché utilizzare un plug-in su Shopify.

D: Shopify utilizza WordPress?

UN: Shopify non utilizza WordPress. È una piattaforma autonoma che consente ai commercianti di vendere i loro prodotti. Puoi ospitare il tuo sito Web con Shopify o utilizzare un servizio di hosting separato. Altro su WordPress qui.

D: Shopify è più semplice di WordPress?

UN: In una parola, sì. In più parole, sì, lo è. Shopify è stato creato per rendere semplice la proprietà di un negozio di e-commerce. WordPress è stato creato per consentire a tutti di creare un sito Web. Mentre WordPress non è super difficile, c’è una grande curva di apprendimento e più spazio per sbagliare.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector