Recensione GoDaddy: velocità di caricamento rapida e uptime affidabile, ma …

home page di GodaddyGoDaddy: host Web consigliato


L’hosting di GoDaddy è stabile (tempo di attività del 99,97%) e veloce (media di 554 ms).

Il loro piano di base offre fino a 100 GB di spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitata. E si integra con oltre 125 servizi che è possibile installare con un solo clic.

Tuttavia, ti addebiteranno molto per tutto, dalle migrazioni ($ 99 / sito) ai backup ($ 2,99 / mese), certificati SSL ($ 63,99 / anno) e praticamente qualsiasi altra cosa di cui avresti bisogno.

L’assistenza clienti è lenta e frustrante. E la loro garanzia di rimborso è confusa su tutto (quindi potresti non ottenere un solo dollaro indietro).

Ecco uno sguardo approfondito ai pro e contro che abbiamo scoperto negli ultimi 24 mesi di test pratici.

Informazioni generali & Panoramica sull’hosting

IL NOSTRO VERDETTO: Host Web più popolare
VELOCITÀ: 554ms (Media da febbraio 2018 a gennaio 2020)
UPTIME: 99,97% (Media da febbraio 2018 a gennaio 2020)
SUPPORTO: Live Chat 24/7
APPS: WordPress, Joomla, Drupal e altro
CARATTERISTICHE: Larghezza di banda illimitata, 100 GB di spazio di archiviazione, e-mail gratuita e dominio gratuito 1 ° anno
PIANI HOSTING: Server condivisi, WordPress, Cloud, Rivenditori, VPS e dedicati
TRASFERIMENTO DEL SITO: Non gratis
PREZZI: A partire da $ 4,33 / mese (rinnova a $ 8,99 / mese)

Pro dell’utilizzo di GoDaddy Hosting

GoDaddy ha offerto una solida disponibilità e velocità della pagina negli ultimi 24 mesi. Si integrano con oltre 125 applicazioni web popolari, quindi c’è qualcosa per tutti. E ora anche il loro piano “Economico” più economico ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Ecco le principali cose che ci sono piaciute dell’hosting di GoDaddy:

1. Buona Uptime del 99,97%

GoDaddy potrebbe essere noto per i nomi di dominio, ma hanno anche capito come offrire un uptime solido sui loro piani di hosting condiviso.

C’è stato un mese difficile a ottobre 2019 con uptime del 99,84%. Ma poi lo hanno seguito con una costante serie del 99,99% – 100% per portare la media di 24 mesi al 99,97%.

Dopo aver testato altri host, GoDaddy ha superato la media. Ciò significa che i tempi di inattività mensili medi sono solo di circa 13 minuti – non abbastanza per far deragliare la tua attività durante una grande vendita o un lancio.

Tempo di attività medio degli ultimi 12 mesi:

  • Tempo medio di attività di gennaio 2020: 99,99%
  • Tempo medio di attività di dicembre 2019: 99,96%
  • Tempo medio di attività di novembre 2019: 100%
  • Tempo medio di attività di ottobre 2019: 99.84%
  • Tempo medio di attività di settembre 2019: 100%
  • Tempo medio di attività di agosto 2019: 99,99%
  • Tempo medio di attività di luglio 2019: 99,95%
  • Tempo medio di attività di giugno 2019: 100%
  • Tempo medio di attività di maggio 2019: 100%
  • Tempo medio di attività di aprile 2019: 99,99%
  • Tempo medio di attività marzo 2019: 99,97%
  • Tempo medio di attività di febbraio 2019: 99,99%

GoDaddy-prestazioni-24 mesiSito di test live: hostingfacts-gd.com | Avg. uptime e velocità: 24 mesi+

2. Ottima velocità di caricamento della pagina

Lo ammetteremo: non lo abbiamo visto arrivare.

Anni fa non associavi host web più economici come GoDaddy a buone prestazioni. Tuttavia, è esattamente quello che hanno fatto. Il nostro sito di test GoDaddy ha pubblicato un tempo medio di caricamento della pagina di soli 554 ms negli ultimi 24 mesi.

I tempi di caricamento rapidi non sono solo una metrica di vanità. Gli studi hanno dimostrato che possono costringere i visitatori a lasciare il tuo sito più velocemente, danneggiare le classifiche dei motori di ricerca (specialmente sui dispositivi mobili) e persino influire negativamente sui tassi di conversione.

Anche la velocità del tuo host web è importante perché non puoi davvero fare nulla per controllarlo.

Ecco cosa intendiamo:

Se si dispone di un sito ricco di immagini, è possibile comprimerlo o utilizzare una rete di distribuzione di contenuti (CDN) per eliminare l’onere dai server e rendere il sito più veloce. In altre parole, puoi controllare le cose per velocizzare direttamente il tuo sito.

Ma se il tuo host web è costantemente lento, per cominciare? Le tue mani sono legate. Combatterai una battaglia persa.

Fortunatamente, con l’hosting GoDaddy, non devi preoccuparti delle velocità di caricamento in base ai nostri test.

Negli ultimi 24 mesi hanno mantenuto una media costante di 554 ms.

Tempo medio di caricamento GoDaddy:

GoDaddy-2019-2020-statisticheTempo medio di caricamento GoDaddy 2019-2020 | Vedi le statistiche

3. Oltre 125+ applicazioni di installazione con un clic

GoDaddy ha il suo sito web builder se stai cercando un’esperienza semplice, trascina e rilascia.

Tuttavia, se vuoi qualcosa con un po ‘più di potenza sotto il cofano, GoDaddy ha anche installazioni con un clic con oltre 125 delle applicazioni più popolari su Internet. Ciò include i sistemi di gestione dei contenuti come WordPress, Joomla e Drupal.

app godaddy

Ma include anche strumenti per gli sviluppatori come cPanel, MySQL, CloudLinux, Python e più versioni di PHP.

Quindi hanno una buona varietà di opzioni adatte a tutti, dai blogger principianti ai webmaster esperti.

4. Il piano economico di base ha un buon rapporto qualità-prezzo

Quando abbiamo inizialmente esaminato GoDaddy, il loro piano di hosting condiviso più economico era troppo costoso e le funzionalità erano troppo limitate.

Sembra che da allora abbiano fatto un giro completo di 180 gradi.

Ora, il prezzo del piano Economy è di soli $ 2,99 al mese. Nessun codice di sconto necessario.

Tuttavia, ottieni ancora molto valore per quel prezzo. Ottieni tutto il necessario per un singolo sito Web, inclusi fino a 100 GB di spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitata.

Attualmente stanno anche inserendo un nome di dominio gratuito e anche un’e-mail aziendale per il primo anno.

Alcuni degli altri host che abbiamo esaminato, come SiteGround, si sono comportati bene nei nostri test. Ma quando si tratta di ospitare effettivamente un sito con loro, ti danno solo 10 GB di spazio di archiviazione sul piano più economico.

GoDaddy ti offre letteralmente dieci volte di più per un prezzo simile. Quindi il valore complessivo che stai ottenendo è eccellente al primo passaggio. È solo quando scavi un po ‘più in profondità sotto la superficie che ti rendi conto che potrebbe non essere un valore così buono dopo tutto. Ecco perché…

5. Buon supporto clienti

GoDaddy offre assistenza clienti 24/7. Hanno una base di conoscenza, supporto telefonico e chat dal vivo.

Il bot di supporto della live chat ti avvia lasciandoti scegliere da una selezione di dipartimenti per il tuo problema. Dopo aver effettuato l’operazione, si è connessi all’agente di supporto, che ha richiesto circa un minuto.

Supporto GoDaddy

Abbiamo posto loro alcune domande di base sui loro piani e servizi. Le risposte sono state semplici e facili da capire e, in media, ci sono voluti circa 2 minuti per rispondere.

Supporto per chat live GoDaddy

GoDaddy ha apportato grandi miglioramenti lo scorso anno con il supporto della chat live. Era molto inaffidabile e spesso sembrava che cercassero sempre di venderti qualcosa invece di aiutarti a trovare una soluzione. Molto contento di vedere che hanno ascoltato le recensioni degli utenti e hanno rielaborato completamente la loro live chat.

Contro dell’utilizzo dell’hosting GoDaddy

Le prestazioni di GoDaddy sono state piuttosto solide su tutta la linea. Anche il valore per il prezzo iniziale è abbastanza buono.

Tuttavia, anche questo fa parte del problema. Ci sono molti upsell durante il processo di checkout. E anche i prezzi per il rinnovo torneranno a perseguitarti.

Non ci piaceva nemmeno la confusa, vaga garanzia di rimborso.

Ecco i maggiori svantaggi che abbiamo visto:

1. Molti Upsells

GoDaddy è diventato relativamente famoso per il numero di upsell usati per aumentare il prezzo che alla fine pagherai.

Il primo che incontrerai è il costo del piano di hosting in base al tempo che stai pagando in anticipo. Dovrai registrarti per tre anni se desideri ottenere quel prezzo di $ 4,33 / mese. Un piano di tre mesi più breve ti costerà molto di più: $ 10,99 al mese.

Prezzi della durata del termine di hosting di GoDaddy

Questo è solo il primo di molti.

GoDaddy proverà anche a venderti molti servizi extra alla cassa. Ad esempio, ti attiveranno automaticamente per i backup del sito Web che costeranno altri $ 2,99 / mese per tre anni.

Prezzi di backup del sito Web di hosting GoDaddy

Solo quel solo upsell già raddoppierà il tuo prezzo.

Non si fermano neanche qui. Vedrai anche upsell per l’accesso a Office 365, i certificati SSL e la “sicurezza del sito Web essenziale” che si riferisce a scansioni e aggiornamenti di malware.

La procedura di pagamento di GoDaddy può sembrare un campo minato, in cui devi guardare attentamente ogni passaggio prima di pagare accidentalmente due o tre volte il prezzo iniziale.

2. I piani di base non dispongono di funzionalità critiche (nessun certificato SSL, backup, sicurezza o migrazioni del sito)

Gli host principali che abbiamo esaminato inseriranno funzionalità come un certificato SSL su ogni piano. Questi sono diventati all’ordine del giorno e sono fondamentalmente tenuti a gestire un sito oggi.

Sfortunatamente, GoDaddy non offre nessuno di questi nei loro piani di base, il che porta a molti aumenti lungo il percorso.

Prendi ad esempio i loro certificati SSL. A meno che tu non stia già pagando per il loro piano principale, questa funzione ti costerà:

• $ 63,99 / anno per un singolo sito ($ 79,99 / anno rinnovo)
• $ 159,99 / anno siti multipli ($ 199,99 / anno rinnovo)
• $ 295,99 / anno tutti i sottodomini ($ 369,99 / anno rinnovo)

Quei prezzi sono scandalosi a dire il vero perché la maggior parte degli host oggi ti darà un certificato SSL crittografato gratuito per ogni sito.

Anche altri host ti offriranno backup e sicurezza del sito web. Ma entrambi costano rispettivamente $ 2,99 / mese e $ 5,59 / mese.

Diamo anche un’occhiata alle tasse di migrazione.

Ancora una volta, molti host sposteranno almeno un sito esistente sui loro server gratuitamente. Molti di loro possono persino farlo entro poche ore dalla richiesta, quindi non devi aspettare.

Non GoDaddy, però. Non offrono migrazioni di siti gratuite. E se vuoi che lo facciano per te, il costo è di $ 99,99 / sito e richiede 7-10 giorni. Quindi non è solo costoso ma anche lento.

Aggiungi tutti questi costi extra nel giro di pochi anni e l’hosting GoDaddy non sembra più così economico.

3. Anche i tassi di rinnovo sono più alti

Il prezzo del piano economico di GoDaddy parte da $ 4,33 / mese per tre anni.

Tuttavia, tutti i loro piani seguono il trucco dei prezzi standard del settore in cui raddoppiano o triplicano il prezzo quando è il momento di rinnovare.

Questo stesso piano Economy, ad esempio, salterà a $ 8,99 / mese quando rinnoverai.

Non ottieni funzionalità extra o prestazioni migliori. Ma dovrai pagare di più.

4. Confusione della garanzia di rimborso

La maggior parte degli host web che abbiamo esaminato ti darà un rimborso senza fare domande se annulli entro 30 giorni.

In apparenza, la garanzia di rimborso di GoDaddy è simile. I piani annuali possono ottenere un rimborso entro un mese dall’acquisto.

Tuttavia, qui è dove iniziano a sorgere tutti i problemi.

Se paghi per un “Piano mensile” (qualcosa di meno di un piano annuale – tre, sei o nove mesi), devi chiedere un rimborso entro 48 ore. Questo ti dà solo due giorni per provarli.

Per ottenere uno di questi rimborsi, devi fare una telefonata al loro servizio clienti (in modo che possano provare a farti sentire fuori).

E quasi ogni piano offerto da GoDaddy ha alcuni termini strani che potrebbero compromettere le tue possibilità di ricevere effettivamente quel rimborso.

Ad esempio, ecco cosa dicono i loro termini sui rimborsi di web hosting:

“Se un servizio di hosting è già stato eseguito, non è rimborsabile (se non ancora eseguito, idoneo per un rimborso entro 30 giorni dalla data della transazione).”

Non è molto chiaro, vero?

In sostanza, ciò che pensiamo significhi che se si tenta di utilizzare effettivamente il piano di hosting e impostare un sito WordPress, ad esempio, si potrebbe violare questo termine. E così potrebbero, in teoria, rifiutare la tua richiesta di rimborso.

Non ci piace affatto.

Prezzi GoDaddy, piani di hosting & I fatti in breve

Ecco una rapida panoramica dei piani di hosting di GoDaddy:

Prezzi e piani di GoDaddy

Piano Economico: Un sito Web per $ 4,33 / mese (rinnova a $ 8,99 / mese). Ottieni 100 GB di spazio di archiviazione, larghezza di banda illimitata, e-mail aziendale gratuita e un nome di dominio gratuito per il primo anno.

Piano Deluxe: Siti Web illimitati per $ 7,99 / mese (rinnova a $ 11,99 / mese). Viene fornito con tutte le funzionalità Economy, oltre a spazio di archiviazione illimitato e sottodomini.

Piano definitivo: Tutte le funzionalità Deluxe e altro per $ 12,99 / mese (rinnovo a $ 16,99 / mese). Include due volte la potenza e la memoria di elaborazione, un certificato SSL gratuito per il primo anno, DNS premium e database illimitati.

Piano massimo: Tutte le funzionalità Ultimate e altro per $ 19,99 / mese (rinnovo a $ 24,99 / mese). Ottieni due volte la potenza e la memoria, due volte il “massimo traffico del sito” e un certificato SSL gratuito per l’intero periodo che acquisti.

Altre informazioni su GoDaddy:

  • Dominio gratuito? Ottieni il primo anno gratis, ma dopo ti costerà.
  • Facilità di iscrizione: Processo di iscrizione piuttosto semplice.
  • Modalità di pagamento: Sono accettate tutte le principali carte di credito e PayPal.
  • Commissioni e clausole nascoste: confusa politica di rimborso & termini come “Se un servizio di hosting è già stato eseguito, allora non è rimborsabile (se non ancora eseguito, idoneo per un rimborso entro 30 giorni dalla data della transazione).”
  • upsells: Tonnellate di upsell. Il termine iniziale, migrazioni del sito, backup, certificati SSL, sicurezza e altro.
  • attivazione dell’account: Attivazione rapida dell’account.
  • Esperienza sul pannello di controllo e sul cruscotto: cPanel.
  • Installazione di app e CMS (WordPress, Joomla, ecc.): Molte opzioni di installazione con 1 clic con le app open source più popolari.

Consigliamo GoDaddy?

Sì, lo facciamo.

GoDaddy ha tempi di attività elevati e velocità di caricamento della pagina elevate. Funzionano bene con le app Web più popolari che vorresti. E il prezzo iniziale per le funzionalità di base è un buon valore a prima vista.

Potresti voler esaminare anche altre opzioni, però.

Esistono molti upsell per le funzionalità di base che si presume siano stati inclusi gratuitamente (SSL). Ognuno di questi potrebbe raddoppiare il costo del tuo piano. Ma insieme, potrebbero facilmente finire per costarti molto di più rispetto ai migliori provider di web hosting.

Quindi, sebbene le loro prestazioni nel complesso siano state buone, hanno avuto alcuni svantaggi che consigliamo di rivedere anche gli altri in cima alla nostra lista.

Hai qualche esperienza personale con GoDaddy – positiva o negativa? In tal caso, ti preghiamo di lasciare una recensione onesta e trasparente di seguito!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector