Web hosting economico per l’Australia

Come agenzia digitale, l’hosting web è qualcosa di cui non possiamo fare a meno, e mentre utilizziamo l’hosting premium più costoso per i nostri clienti, abbiamo anche MOLTI progetti secondari che hanno bisogno di hosting, e per quelli che usiamo le opzioni più economiche. Al momento, disponiamo di account di hosting con oltre 30 aziende!


Quindi, quando si tratta di ottenere una visione decente delle migliori società di web hosting a basso costo per l’Australia, sei nel posto giusto!

Di seguito troverai i nostri 3 migliori servizi personali di web hosting a basso costo per l’Australia. Ciascuno dei quali abbiamo analizzato, esaminato e confrontato con la concorrenza più vicina per dare loro un posto nella lista. Usiamo i seguenti criteri per dare un posto ai nostri preferiti: facilità d’uso, convenienza e prestazioni / potenza.

Nota a margine: Siamo fermamente convinti che puoi ottenere opzioni migliori e più convenienti se dai un’occhiata agli host web di proprietà degli Stati Uniti tra l’altro. Finché hanno server dentro o vicino all’Australia (es. Singapore <- supera molti degli host con sede in Australia), di solito sono la scelta migliore (come il nostro fantastico numero 1, Hostinger)!

Web Hosting Company Punteggio complessivo Prezzo / mese Spazio disco Funzionalità Recensioni Sito Web
Logo di Hostinger$ 0,99 USD (invece di $ 9,99)10 GB
  • Molto conveniente
  • Installazione semplicissima
  • Grandi prestazioni e velocità
  • Rete globale di server
  • 30-giorni rimborso garantito

Recensione di Hostinger
siteground2AUD $ 4,95 (sconto temporaneo del 67%, in calo da $ 14,95)10 GB
  • Facile da usare
  • Server veloci
  • Ottimo supporto 24/7!
  • Sicurezza antiproiettile su misura
  • 30-giorni rimborso garantito
Recensione di SiteGround
HostPapaAUD $ 3,36 (invece di $ 8,99)100 GB
  • Molto a buon mercato
  • 100 GB di spazio su disco
  • Server statunitensi, tuttavia, tempi di caricamento più lenti.
Recensione di HostPapa

“Con così tante società di hosting tra cui scegliere, trovarne una decente che si adatta alle tue esigenze può richiedere molto tempo, soprattutto perché sembrano offrire le stesse funzionalità a prezzi leggermente diversi, lasciando la maggior parte delle persone a chiedersi dove sia la differenza …

Quindi, a parte la nostra panoramica della tabella sopra, abbiamo anche creato una top 10 più dettagliata delle società di web hosting più economiche per l’Australia. Abbiamo utilizzato i seguenti criteri per ordinare i principali host web: facilità d’uso, convenienza e prestazioni / potenza. Godere!”

Matthew RogersMatthew Rogers – Editor

Più economico Web Hosting Australia 2020 – Recensioni

1. Hostinger

Logo di Hostinger
Sito web: hostinger.com
Prezzo: $ 0,99 USD
Spazio su disco: 10 GB
Supporto: live chat
Copertura globale: sì

Hostinger è quello che stai cercando. Non solo è il più economico della nostra lista, ma la qualità dei loro servizi di hosting è alla pari o talvolta migliore dei loro concorrenti più costosi, è davvero impressionante!

A soli $ 0,99 USD, ottieni un server molto veloce vicino ad AU (Singapore – la stessa posizione che utilizziamo per il data center primario del nostro sito), 10 GB di spazio su disco SSD, assistenza clienti 24/7/365 e SSL gratuito.

Offrono anche una garanzia di rimborso di 30 giorni nel caso in cui tu non sia felice!

Ma la cosa che li distingue davvero dalla maggior parte della concorrenza è il modo in cui si iscrivono a nuove iscrizioni. Non abbiamo mai attraversato un processo di configurazione così semplice (e negli anni abbiamo creato MOLTI account di hosting). È molto ben progettato e ti mette in funzione molto velocemente.

Inoltre, a differenza di molti altri host web, non usano cPanel come pannello di controllo. Hanno costruito su misura il loro, sembra molto più pulito ed è molto facile da usare.

Quando si tratta della portata globale dei loro servizi, oltre al loro server a Singapore, hanno anche server negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi, in Lituania, a Singapore, in Brasile o in Indonesia. È fantastico se il tuo mercato di riferimento non è in Australia.

Hanno 3 piani di hosting condivisi, con il più economico solo $ 0,99 USD / mese (invece di $ 7,99), che è davvero un valore folle considerando la loro configurazione di qualità. E se vai con il loro prossimo piano (ancora sotto $ 3 / mese), ottieni backup giornalieri, domini illimitati, 20 GB di spazio su disco e RAM aumentata.

Sono un gioco da ragazzi nel nostro libro!

Professionisti

  • Molto facile da configurare
  • Grande esibizione
  • Super conveniente
  • Server veloce a Singapore + rete globale

Contro

  • N / A

2. SiteGround

Logo SiteGround
Sito web: www.siteground.com
Prezzo: AUD $ 4,95
Spazio su disco: 10 GB
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: sì

SiteGround è un altro eccezionale host web. Il loro supporto è di prim’ordine (via telefono, chat e biglietti), prezzi convenienti e server veloci (di nuovo, scegli il server di Singapore per i siti australiani). SG viene anche ufficialmente raccomandato da WordPress, che è davvero impressionante.

Proprio come con Hostinger, ci piace molto la loro portata globale, hanno data center negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in NL e in SG, nel caso in cui si inizi a rivolgersi a un mercato globale.

Aggiungete a ciò un sistema di sicurezza molto efficace (che hanno costruito internamente su misura), backup automatici e una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Altri vantaggi aggiuntivi includono SSL gratuito per proteggere i tuoi siti, backup giornalieri per la massima tranquillità e molto altro.

Il piano più economico di SG inizia solo AUD $ 4,95 / mese (67% di sconto sul prezzo normale)! 

Professionisti

  • Facile da configurare
  • Solida sicurezza
  • Copertura globale con più data center
  • Sistema di memorizzazione nella cache interno per tempi di caricamento rapidi

Contro

  • Commissioni di rinnovo elevate

Leggi la nostra recensione di Hosting SiteGround qui

3. HostPapa

Logo HostPapa
Sito web: hostpapa.com.au
Prezzo: AUD $ 3,36
Spazio su disco: 100 GB
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: no

HostPapa è un altro provider di hosting super conveniente. Anche se mancano alcune delle funzionalità più sofisticate di concorrenti come SiteGround, lo compensano fornendo MOLTO spazio su disco e un ottimo supporto.

Offrono alcuni buoni omaggi come un nome di dominio gratuito, SSL gratuito e un trasferimento del sito gratuito se ne hai bisogno. Oltre al consueto hosting condiviso (l’opzione generale per la maggior parte delle persone), offrono anche hosting per rivenditori, hosting VPS e hosting WordPress, oltre a servizi di web design, G Suite e supporto per l’integrazione di Office 365.

Uno svantaggio è che i loro server non sono in Australia ma in Canada e negli Stati Uniti, quindi i tempi di caricamento ne risentiranno un po ‘… ma, di nuovo, puoi abilitare un CDN come Cloudflare (che è gratuito) per inviare i tuoi contenuti in tutto il mondo e avere funziona senza intoppi da qualsiasi luogo (e non è così difficile da configurare).

Solo molto conveniente AUD $ 3,36 / mese!

Professionisti

  • 100 GB di spazio su disco
  • Supporto 24/7
  • Nome di dominio gratuito
  • 30-giorni rimborso garantito

Contro

  • Server statunitensi

4. A2 Hosting

Logo di hosting A2
Sito web: www.a2hosting.com
Prezzo: $ 3,92 USD
Spazio su disco: illimitato
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: sì

Mentre A2 Hosting è – nella nostra mente – fantastico per l’hosting dei rivenditori, anche i loro piani di hosting condiviso economici sono impressionanti. Offrono tutte le solite funzionalità che ti aspetteresti da un host decente, ad un costo abbastanza conveniente di $ 3,92 USD / mese.

Offrono hosting SSD per velocità, spazio su disco illimitato, un veloce data center basato su Singapore per siti australiani (come SiteGround) e supporto 24/7.

La cosa che li distingue dalla concorrenza è la loro garanzia di rimborso in qualsiasi momento … anche se non l’abbiamo ancora testato.

Offrono 3 pacchetti di hosting condiviso, il loro piano più economico inizia solo Dollaro statunitense $ 3,92 / mese (circa AUD $ 5,22 / mese).

Professionisti

  • 4 server globali
  • Spazio su disco illimitato
  • Garanzia di rimborso in qualsiasi momento

Contro

  • Costi in USD

5. GreenGeeks

Logo di GreenGeeks
Sito Web: www.greengeeks.com
Prezzo: $ 2,95 USD
Spazio su disco: illimitato
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: sì

GreenGeeks è principalmente noto per il suo modo ecologico di gestire la propria azienda, sta restituendo il 300% dell’energia che utilizza sulla rete, il che è molto bello.

Per quanto riguarda i loro servizi di hosting reali, è molto simile all’hosting A2, ma meno il data center di Singapore, il che significa che saresti ospitato negli Stati Uniti, il che comporterà tempi di caricamento leggermente più lunghi. Quello che ci piace davvero è il modo in cui gestiscono la sicurezza. Hanno creato il proprio sistema di sicurezza per mantenere tutti i loro data center perfettamente puliti. E per quanto riguarda la velocità, funzionano su SSD e supportano PHP7, uniscono quelli 2 e potresti non notare nemmeno il ritardo dei server statunitensi.

GreenGeeks offre hosting web condiviso (ottimo per piccole aziende e blog), hosting per rivenditori, server dedicati, hosting WordPress e hosting VPS. Hanno anche una garanzia di rimborso di 30 giorni se non sei soddisfatto dei loro servizi.

Il loro piano più economico inizia alle $ 2,95 USD / mese.

Professionisti

  • Super verde
  • Grande supporto
  • Spazio su disco illimitato

Contro

  • Nessun server in Australia o nelle vicinanze

6. HostingCloud

Logo di HostingCloud
Sito web: hostingcloud.com.au
Prezzo: AUD $ 2,50
Spazio su disco: 5 GB
Supporto: Biglietti
Copertura globale: no

HostingCloud è un nuovo host, un host budget australiano al 100%. Quello che ci piace è il prezzo (AUD $ 2,50 è davvero economico), l’hosting SSD (ottimo per la velocità) e i certificati SSL gratuiti.

Laddove riteniamo che probabilmente potrebbero fare di meglio sono le opzioni di supporto, poiché al momento vediamo solo ticket di supporto … e spazio su disco, che è solo 5 GB. Ma ancora una volta, a $ 2,50, il rapporto qualità-prezzo è ancora molto impressionante.

Inoltre offrono migrazioni cPanel gratuite, conservazione dei backup di 7 giorni e protezione DDOS. Tutto sommato, non male!

Professionisti

  • Molto conveniente
  • SSL gratuito

Contro

  • Potrebbe aver bisogno di migliori opzioni di supporto
  • Nessun server all’estero

7. MediaFortress

Logo MediaFortress
Sito web: mediafortress.com.au
Prezzo: 7,70 AUD
Spazio su disco: 1 GB
Supporto: telefono, biglietti
Copertura globale: no

MediaFortress potrebbe apparire strano in questo elenco, poiché sono più costosi del solito host e offrono pochissimo spazio su disco (solo 1 GB). Il motivo per cui sono nell’elenco è a causa dei loro servizi aggiuntivi. Sono anche un’agenzia di marketing, il che significa che se vuoi un vero sito web con il tuo hosting, possono farlo. Hai bisogno di SEO o PPC, per quanto riguarda le campagne sui social media? Sì, lo fanno anche loro.

Sono un po ‘uno sportello unico per il lato digitale della tua attività e sono australiani al 100%. Questo è fondamentalmente il motivo per cui li abbiamo inseriti nell’elenco … nel caso in cui qualcuno stia cercando un negozio di marketing digitale unico.

Il loro piano più economico parte da 7,70 AUD al mese.

Professionisti

  • Negozio di marketing digitale unico
  • 100% australiano

Contro

  • Costoso

8. Bluehost

Logo Bluehost
Sito web: www.bluehost.com
Prezzo: $ 3,95 USD
Spazio su disco: 50 GB
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: sì

Bluehost è molto noto e, sebbene negli ultimi anni abbiano avuto una patch approssimativa dopo che EIG li ha acquistati, stanno gradualmente migliorando sia il supporto che i loro servizi di hosting.

Offrono molto spazio su disco e prestazioni decenti a un costo accessibile. Ci piace anche la varietà di opzioni di supporto offerte, tutto da una knowledge base, ticket di supporto, chat dal vivo, telefono e persino tutorial video.

Per quanto riguarda i piani di hosting, offrono il solito hosting condiviso, hosting WordPress, VPS, hosting dedicato e hosting cloud. Non hanno server in Australia o nelle vicinanze, quindi è necessaria una CDN per tempi di caricamento ottimali.

Il loro piano più economico parte da $ 3,95 USD / mese.

Professionisti

  • SSL gratuito
  • 50 GB di spazio su disco

Contro

  • Server statunitensi
  • La reputazione attuale non è eccezionale

9. Host Geek

Ospita il logo Geek
Sito web: www.hostgeek.com.au
Prezzo: AUD $ 4,58
Spazio su disco: 400 MB
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: no

HostGeek è un altro host australiano, con prezzi abbastanza decenti, ma lo spazio su disco che offrono nel loro piano di base è molto poco, solo 400 MB.

Detto questo, ci sono 2 motivi per cui hanno ancora fatto la lista. 1 è che hanno data center sia in Australia che a Singapore, l’altro motivo è che – come MediaFortress – offrono una varietà di servizi di marketing digitale oltre ai loro pacchetti di hosting core.

Offrono hosting condiviso, hosting per rivenditori, VPS, server dedicati e piani di hosting più specializzati per WordPress, Joomla e Magento. I piani specializzati sono più costosi ma ottimizzati per ciascun CMS.

Il piano più economico parte da 4,58 AUD al mese.

Professionisti

  • Molte scelte di hosting
  • 100% australiano

Contro

  • Solo 400 MB di spazio su disco

10. Netregistry

Logo di Netregistry
Sito web: www.netregistry.com.au
Prezzo: AUD $ 9,95
Spazio su disco: 20 GB
Supporto: telefono, live chat, biglietti
Copertura globale: no

Netregistry è un veterano del settore hosting australiano. Sebbene non siamo un grande fan, meritano una menzione in quanto sono molto vecchi, offrono molto spazio su disco con i loro piani di hosting e offrono anche servizi di web design e marketing digitale.

Detto questo, i loro certificati SSL sono piuttosto costosi (quelli di base sono gratuiti con la maggior parte degli altri host) e la maggior parte delle più recenti recensioni degli utenti online e nei forum non sono molto positive.

Professionisti

  • Host locale
  • Decente quantità di spazio su disco

Contro

  • Costoso
  • Recensioni degli utenti
  • Costo SSL

Tastiera di hosting economica

Web hosting economico: cosa / perché / come

Sei alla ricerca di un’opzione di hosting economica in Australia (forse anche hosting di siti Web gratuito)? L’hosting condiviso è un ottimo modo per le piccole imprese di mantenere i loro siti Web attivi e funzionanti senza rompere la banca. Coloro che cercano il loro primo pacchetto per l’hosting web tendono ad attenersi a un piano di hosting economico come l’hosting condiviso. In genere è un servizio per utenti entry-level, che offre tutte le risorse di cui avranno bisogno per l’avvio, il sito Web di e-commerce di piccole dimensioni o il sito Web personale per avere successo. È il modo ideale per coloro che desiderano ospitare un sito più piccolo per ottenere tutte le funzionalità di un sito Web professionale a una frazione del prezzo. In genere, tutti i siti Web e i contenuti di più siti associati sono archiviati su una sola macchina, il che riduce sostanzialmente i costi pur garantendo un servizio di qualità.

Selezione di un provider di hosting australiano (o di una società di web hosting neozelandese a basso costo o di uno qualsiasi degli altri Paesi che trattiamo qui su MangoMatter, come Regno Unito, Canada, Singapore, & Irlanda) che offre ciò di cui hai bisogno nel tuo budget può spesso essere un compito erculeo se hai appena iniziato con il tuo sito web. Mentre sarebbe bello avere un server privato virtuale o VPS, questi tendono ad avere un prezzo elevato. Quando si tratta di ottenere tutte le funzionalità necessarie per un sito Web professionale con le applicazioni Web più aggiornate, riducendo al contempo i costi, l’hosting economico è la strada da percorrere.

Come funziona l’hosting economico?

L’hosting condiviso può fornire un’opzione di hosting economica agli utenti australiani utilizzando le potenti risorse di un server moderno e utilizzandolo per servire più client. Questo è molto simile a come, in un condominio con 10 unità, ogni unità viene alimentata da elettricità, acqua e cavo da affluenti che si diramano da un’unica linea principale. Inoltre, se una linea di galleggiamento si rompe, il proprietario si prende cura del problema per te. La premessa dell’hosting condiviso è la stessa; condividi un server con altri siti Web e ti fidi che l’amministratore del server si occupi di tutti i principali malfunzionamenti. A ciascun sito Web sul server viene assegnata una determinata quantità di potenza di elaborazione, spazio di archiviazione e larghezza di banda Internet per il funzionamento e il benessere del sito. L’amministratore del server mantiene aggiornato il sistema operativo e il software correlato, quindi non devi preoccuparti di esso.

Quando si tratta di cercare un’opzione conveniente per l’hosting del proprio sito Web, l’hosting economico può sempre essere trovato attraverso un provider di hosting condiviso (anche se alcuni host australiani come Digital Pacific sono un po ‘più costosi). A meno che tu non preveda di sviluppare applicazioni estese e personalizzate o non preveda un flusso di traffico eccessivamente elevato, lo spazio limitato e la larghezza di banda consentiti tramite l’hosting condiviso probabilmente non diventeranno mai un problema.

Perché web hosting economico?

A meno che tu non stia pianificando di gestire un sito che vedrà molto traffico tutto in una volta, o uno che utilizza tecnologie estremamente avanzate, probabilmente non avrai problemi con l’hosting condiviso. Ciò significa che una grande azienda dovrebbe probabilmente rinunciare all’hosting condiviso come opzione, ma la tua startup o piccola impresa dovrebbe andare bene per il momento (sicuramente quando gestisci un CMS decente come WordPress) – e puoi sempre spostare il tuo sito Web altrove se e quando i limiti dell’hosting economico diventano un problema. Le persone che desiderano avviare un blog o creare un piccolo sito Web per la propria attività dovrebbero trovare hosting economico adatto alle proprie esigenze.

Qualunque sia lo scopo del tuo sito Web, è probabile che tu voglia trovare un modo per metterlo in funzione il più rapidamente possibile senza compromettere la qualità in alcun modo. A meno che tu non pensi che il tuo sito web diventerà un punto caldo su Internet, l’hosting condiviso è il modo per ottenere tutto ciò che desideri in un unico posto senza spendere un sacco di soldi. La maggior parte delle persone sceglie di utilizzare l’hosting australiano a buon mercato per il loro primo sito Web, poiché è molto più semplice, offre ancora tutte le funzionalità che potresti voler usare, viene fornito con molto spazio per la maggior parte delle persone, ecc. Alla fine della giornata, tu non noterò la differenza a meno che tu non lo faccia davvero alla grande: a quel punto, il prezzo di un server aggiornato non dovrebbe essere un problema.

Nota a margine: se sei un web designer che desidera ospitare clienti, ti preghiamo di non utilizzare un account condiviso, scegli invece un account rivenditore e risparmia problemi futuri.

Professionisti

  • Alternativa meno costosa: Come suggerisce il nome, l’hosting di siti web a basso costo non è costoso come altre alternative come l’hosting dedicato. È un modo per mettere in funzione il tuo sito Web senza svuotare il portafoglio.
  • Amministratore del server: Con l’hosting condiviso, hai un amministratore del server per monitorare e prendersi cura dei problemi per te. Mantengono il tuo sistema operativo e il software correlato aggiornati all’ultima versione in modo da non doverti pensare affatto.
  • Offre tutte le funzionalità di cui hai bisogno: L’hosting economico offre tutte le funzionalità di cui un’azienda di avvio, un blog, un sito Web personale o altri siti Web di piccole dimensioni potrebbero avere bisogno, quindi avrai tutto ciò di cui hai bisogno a portata di mano.

Contro

  • Spazio limitato: Sebbene molti servizi pubblicizzino spazio server illimitato, questo semplicemente non è vero. Se inizi ad avvicinarti alla capacità che ti hanno assegnato, ti verrà chiesto di aggiornare il tuo pacchetto di hosting, probabilmente a un VPS.
  • Impossibile gestire il traffico elevato: Se ritieni di avere molte persone che visitano il tuo sito Web, potresti voler evitare un piano di hosting economico. Un sacco di traffico spesso causa l’arresto del server e l’esecuzione molto più lentamente di quanto desideri.

codice di webhostingFAQ

Cos’è l’hosting condiviso?

L’hosting condiviso è un piano di hosting di siti Web in cui più utenti condividono un singolo server per ospitare il proprio sito Web.

Come funziona? Come si fa a confondere i file?

I file e le applicazioni su ciascun account sono mantenuti separati all’interno del server (di solito usando cPanel) e non c’è modo per loro di interagire in alcun modo. Ogni utente ottiene la propria partizione del server, in cui sono archiviati i propri file e applicazioni e con il proprio albero di directory dei file. Gli utenti non avranno accesso alle rispettive partizioni o ai file al loro interno. Il web server e le risorse informatiche, tuttavia, sono condivisi da tutti gli account sul server.

L’hosting condiviso significa che condividerò un indirizzo IP con altri siti Web?

Nella maggior parte dei casi, sì. I piani di hosting condiviso, per impostazione predefinita, tendono ad essere “host virtuali basati sul nome”. Per questo motivo, tutti gli account tendono a condividere un indirizzo IP identico e la routine avverrà in base al nome del dominio. Ciò, tuttavia, non dovrebbe avere conseguenze dirette sulla sicurezza del tuo sito Web. Uno svantaggio di questo fatto, tuttavia, è che non sarai in grado di operare con un certificato di sicurezza SSL attraverso il tuo host virtuale basato sul nome, che si riferisce alla maggior parte dei piani di hosting condiviso disponibili. Il ragionamento alla base di ciò è perché, quando un browser si connette a un server utilizzando il protocollo HTTPS, il controllo della crittografia e del certificato di sicurezza viene completato prima che il client invii l’intera intestazione della richiesta al server. A quel punto, è impossibile sapere a quale nome di dominio è destinato il certificato di sicurezza.

Quanti siti Web possono esistere su un singolo server?

Molte. Ogni società di web hosting deve decidere la densità degli account condivisi in base al numero di macchine disponibili e alle statistiche di utilizzo che stanno disattivando. Non è insolito per un singolo server ospitare oltre 1.000 siti Web, il che significa che tutti quei domini operano da un singolo indirizzo IP. Tuttavia, questo probabilmente non è il tipo di pacchetto di hosting condiviso che desideri utilizzare e dovresti cercarne uno che non comprimerà così tanti siti Web su un singolo server.

Posso avere un indirizzo IP univoco tramite l’hosting condiviso?

Si, puoi. Molti provider di hosting condiviso offrono un piano che include un “indirizzo IP dedicato”, il che significa che la routine verrà eseguita tramite “host virtuali basati su IP”. Ciò significa che un singolo server Web è in grado di gestire più indirizzi IP, nel qual caso, stai ancora condividendo tutte le risorse del computer, ma operando senza il tuo indirizzo IP.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map