Recensione di HostMonster: aspetti negativi e vantaggi importanti da considerare prima dell’acquisto

Recensione di HostMonster


Alcune cose migliorano con l’età. Questo è comunque il vecchio adagio.

Sfortunatamente, non è sempre così.

HostMonster è stata fondata nel lontano 1996, rendendoli uno dei più vecchi host web del settore (prima di fondersi con EIG nel 2015).

Nel giugno 2015, abbiamo acquistato il “Piano base” di HostMonster per iniziare a eseguire test dettagliati delle prestazioni per valutarne le prestazioni. Abbiamo creato un sito Web WordPress di base e abbiamo monitorato le statistiche del sito come la velocità & uptime (tra gli altri criteri importanti) per alcuni mesi per determinare dove si sovrappongono ad altri host web del settore.

L’esperienza di HostMonster offre loro un vantaggio competitivo? O le loro prestazioni sono diminuite, come tanti altri marchi EIG acquisiti di recente?

Diamo un’occhiata a ciò che abbiamo trovato!

Pro dell’utilizzo di HostMonster Hosting

Lo ammetteremo: avevamo grandi speranze per questi veterani del settore.

Sono stati in giro un paio di volte e ora sono di proprietà di uno dei più grandi conglomerati del settore. Quindi pensi che dovrebbero avere le loro cose insieme.

HostMonster offre alcune cose decenti (aggiungendo alcune belle funzioni extra come il provisioning istantaneo).

Ecco un breve riassunto dei principali aspetti positivi che abbiamo riscontrato:

1. Over the Average Uptime (99,96%)

La media del settore per i tempi di attività è di circa il 99,93% in base alla nostra analisi.

HostMonster è al di sopra dello standard del settore, con una media tempo di attività del 99,96 percento negli ultimi 24 mesi. È piuttosto buono.

Tempo di attività medio degli ultimi 12 mesi:

  • Tempo medio di attività di gennaio 2020: 99,99%
  • Tempo medio di attività di dicembre 2019: 99,98%
  • Tempo medio di attività di novembre 2019: 99,96%
  • Tempo medio di attività di ottobre 2019: 99,85%
  • Tempo medio di attività di settembre 2019: 99,96%
  • Tempo medio di attività di agosto 2019: 99,96%
  • Tempo medio di attività di luglio 2019: 99,93%
  • Tempo medio di attività di giugno 2019: 99,98%
  • Tempo medio di attività di maggio 2019: 99,97%
  • Tempo medio di attività di aprile 2019: 99,98%
  • Tempo medio di attività marzo 2019: 99,96%
  • Tempo medio di attività di febbraio 2019: 100%

HostMonster ultime statistiche di 24 mesiTempo di attività medio di HostMonster | Vedi le statistiche

2. Supporto decente (ma incoerente)

Durante la nostra recensione personale di HostMonster, il loro agente di supporto per la chat dal vivo si è connesso entro quattro minuti e ha risposto alla maggior parte delle nostre domande entro 2 minuti ciascuno. Non siamo rimasti stupefatti dal supporto, ma era abbastanza buono per portare a termine il lavoro in quel momento.

Mentre offrono supporto telefonico, via e-mail e chat dal vivo, esiste un lungo processo di verifica che potrebbe essere scomodo per alcuni utenti.

Un controllo in background, tuttavia, ha rivelato recensioni ampiamente incoerenti da parte di altri clienti. Quindi cammina con cautela.

Supporto per HostMonster

Assistenza clienti decente da HostMonster

3. Buone opzioni di sicurezza

HostMonster offre alcune diverse opzioni di sicurezza tra cui scegliere per aiutarti a proteggere il tuo sito e tenere a bada persone (o programmi) malevoli.

Incredibilmente, il modo principale in cui i siti WordPress vengono hackerati è attraverso la vulnerabilità della loro società di hosting (fino al 41% in uno studio)!

Seguono da vicino “temi non sicuri” e “plugin vulnerabili”, che è il risultato naturale di tanti strumenti di terze parti che cercano di lavorare insieme in un ambiente in rapida evoluzione.

HostMonster fa un buon lavoro tra cui diverse funzionalità di sicurezza come Hotlink Protection, Accesso SSH, supporto SSL, backup regolari del sito e Spam Assassin Protection.

4. Provisioning istantaneo & Installazione rapida

Se decidi di optare per il loro hosting dedicato o VPS, promettono il provisioning immediato dei loro server.

Questa è una buona notizia per le persone che volevano iniziare rapidamente (o quelle che si trovano all’estero al di fuori degli Stati Uniti) perché non dovrai passare una lunga chiamata di verifica o altro. Invece, dovresti aspettarti che i tuoi server siano pronti in pochi secondi.

Come molti altri provider di web hosting, avranno anche un nome di dominio gratuito per un anno con tutti i nuovi piani. urrà!

5. Valore abbastanza buono (50 GB di memoria, larghezza di banda illimitata, SSL gratuito)

Il piano di base di HostMonster non è il più economico a $ 4,95 / mese, ma ottieni un valore piuttosto buono considerando alcune delle restrizioni e degli extra.

Per i principianti, stai ottenendo fino a 50 GB di spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitata direttamente dalle porte. Inoltre, riceverai anche un certificato SSL gratuito.

Considerando che GoDaddy tenta di aumentare di $ 100 all’anno solo per questa funzione e ti rendi conto che il prezzo iniziale è un valore abbastanza decente.

Contro dell’utilizzo di HostMonster Hosting

Finora, la nostra esperienza di supporto è stata buona. Ma abbiamo trovato diverse recensioni contrastanti da altri.

Abbiamo apprezzato la particolare attenzione ai dettagli sui problemi di sicurezza, contribuendo a garantire che i siti dei loro clienti siano sicuri e protetti.

Ma qui è dove le cose si fanno interessanti.

Vediamo quali aspetti negativi dovresti tenere a mente prima di decidere sul tuo prossimo host web.

1. Tempo medio di caricamento della pagina negli ultimi 24 mesi

HostMonster ha fornito una velocità media della pagina di 936ms negli ultimi 24 mesi.

Non è sicuramente il migliore, ma nemmeno il peggiore che abbiamo mai visto.

È fondamentale, considerando che l’Aberdeen Group ha scoperto che solo un piccolo, piccolo ritardo di un secondo provoca un colpo a tutto campo:

  • Diminuzione del 7% nelle conversioni
  • Riduzione dell’11% delle visualizzazioni di pagina
  • Diminuzione del 16% della soddisfazione del cliente

Tempo di caricamento medio di HostMonster:

Statistiche dettagliate sugli ultimi 16 mesi di HostMonsterVelocità media HostMonster 2019-2020 | Vedi le statistiche

2. Prezzi fuorvianti con impegno lungo richiesto

HostMonster non offre un vero piano “mese per mese”, con il requisito minimo a partire da 12 mesi.

Ciò che è ancora peggio: il prezzo è più costoso anche per questa opzione.

Ad esempio, se desideri la tariffa “promozionale” più economica che mostra sul sito, dovrai impegnarti per tre anni (pagati in anticipo).

È un grande impegno da prendere quando non hai letteralmente idea se ti piaceranno ancora.

Sfortunatamente, questa tecnica è anche pratica standard nell’arena di hosting.

Prezzi dettagliati di HostMonster

3. Costi nascosti & tasse

Purtroppo, ci sono anche alcuni costi nascosti che potrebbero sorprenderti.

Prima di tutto, la tua tariffa promozionale “Bassa” è disponibile solo per i nuovi piani. Quando il piano si rinnova, il prezzo tornerà alla tariffa normale (gonfiata).

Il loro “nome di dominio gratuito” non è gratuito. Se decidi di cancellare il tuo account, ti verrà addebitata una commissione non rimborsabile.

Rimborso di 30 giorni

4. Fanno pagare per i backup

A proposito di costi aggiuntivi, c’è anche un costo mensile di $ 1,99 per i backup (se li desideri). Molte altre società di web hosting che abbiamo esaminato finora lanceranno questa funzione come un omaggio, quindi è solo un’altra commissione nella lunga lista che si sta sommando ora.

5. Costi di migrazione costosi

Spostare il tuo sito Web esistente da una società di hosting a un’altra non è la cosa più difficile al mondo. Tecnicamente, il processo è piuttosto semplice se sai cosa stai facendo.

Ma questo è esattamente il problema:

Fare tutto questo lavoro manuale non vale davvero la pena se non sei già un webmaster esperto di tecnologia.

Ecco perché molti host web che abbiamo esaminato ti forniranno migrazioni del sito senza costi aggiuntivi. Ha senso per loro, visto che stanno fondamentalmente guadagnando un nuovo cliente mentre il loro concorrente ne perde uno contemporaneamente. Quindi è un semplice “omaggio” offrire alle persone la loro buona volontà.

Sfortunatamente, HostMonster non è del tutto d’accordo con questa interpretazione. Invece, lo stanno usando come un’altra opportunità per fare soldi.

Ti permetteranno di migrare gratuitamente il tuo sito tramite FTP (che sta per “File Transfer Protocol”). Ma, come abbiamo discusso, probabilmente non vale la pena dedicare tempo.

Quindi HostMonster può farlo per te, ma in cambio di $ 149,99. Lo faranno per un massimo di cinque siti e 20 account di posta elettronica. Tuttavia, è ancora piuttosto costoso nel grande schema delle cose quando il piano di hosting che stai acquistando probabilmente non ti costa nemmeno così tanto.

Almeno, non durante il primo mandato comunque. Il che ci porta al prossimo numero …

6. Costi di rinnovo degli alti piani

I siti Web di hosting non mentono di per sé. Allungano un po ‘la verità.

Prendi la pagina dei prezzi come esempio. Quei tassi bassi sembrano ottimi primi passi, giusto? Alcuni dollari al mese probabilmente non coprono nemmeno la bolletta del caffè in questi giorni.

Tuttavia, è solo quando si esaminano le Domande frequenti o i Termini e condizioni che si inizia a rimuovere gli strati dell’inganno.

Il primo difetto comune è di solito che puoi ottenere quei prezzi bassi pubblicizzati solo se paghi in anticipo per un minimo di tre anni. Andiamo di male in peggio, tuttavia, quando inizi a vedere quanto costeranno questi piani quando è il momento di rinnovare dopo i primi anni.

I prezzi di rinnovo di HostMonster raddoppiano dopo il primo termine.

Le tariffe mensili “economiche” di HostMonster raddoppiano in un batter d’occhio, passando da $ 4,95 / mese nella fascia bassa fino a quasi dieci dollari per lo stesso servizio esatto. I piani Plus, Choice e Plus Pro più grandi aumentano ancora più drasticamente, costando prezzi premium per un’offerta relativamente semplice alla fine della giornata.

Quindi, se non ti vedi voler spostare nuovamente gli host tra qualche anno, probabilmente vale la pena spendere qualche dollaro in più e ottenere il miglior valore nel lungo periodo.

Prezzi HostMonster, piani di hosting & I fatti in breve

Ecco una rapida panoramica dei piani di hosting di HostMonster:

Hosting condiviso: Hanno tre piani di hosting condivisi:

  • Piano di base: Questo piano costa $ 4,95 al mese. Supporta 1 sito Web e viene fornito con 50 GB di spazio di archiviazione, larghezza di banda illimitata, supporto per 5 account di posta elettronica e 25 sottodomini.
  • Piano Plus: Questo piano costa $ 6,95 al mese. Supporta siti Web illimitati e viene fornito con spazio di archiviazione illimitato, larghezza di banda illimitata, sottodomini illimitati e account di posta elettronica.
  • Primo piano: Questo piano costa $ 14,99 al mese, ma lo è spesso in vendita a $ 6,95 al mese. Supporta siti Web, archiviazione, account e-mail, sottodomini e larghezza di banda illimitati

Tieni presente che questo prezzo è disponibile solo se ti registri per un periodo di tre anni.

Prezzi e piani di HostMonster

  • Facilità di iscrizione: Iscrizione a una pagina. Rendono molto semplice l’iscrizione.
  • Modalità di pagamento: Carta di credito, PayPal.
  • Commissioni e clausole nascoste: Registrandoti, accetti di concedere loro una licenza non esclusiva e royalty-free per utilizzare i contenuti disponibili sul tuo account con loro quando lo ritengono opportuno. Tutti gli account di hosting condiviso hanno un limite di 1000 tabelle di database totali, dimensioni di database totali di 3 GB e 200.000 inode.
  • upsells: Qualche aumento.
  • attivazione dell’account: Attivazione istantanea.
  • Esperienza sul pannello di controllo e sul cruscotto: cPanel.
  • Installazione di app e CMS (WordPress, Joomla, ecc.): Mojo Marketplace per una facile installazione di app e CMS popolari.

Consigliamo HostMonster?

No, non lo facciamo.

Le prestazioni di HostMonster sono piuttosto nella media su tutta la linea, a dire il vero.

Il loro supporto clienti è decente ma incoerente.

HostMonster ha fallito nei nostri test di velocità e questa è una grande preoccupazione, visto che un sito Web “funzionante” è un prerequisito qui.

Quindi hai il problema dei trucchi dei prezzi troppo comuni, che non è abbastanza buono come pubblicizzato quando inizi a sommare tutte le commissioni e le spese extra nel tempo.

In poche parole: ci sono host migliori là fuori per i tuoi soldi.

Ad esempio, le nostre recensioni hanno dimostrato che sia l’hosting A2 che SiteGround sono superiori in quasi tutte le categorie. Ti consigliamo di provare a dare uno di quei due prima di provare HostMonster.

Hai qualche esperienza con HostMonster? Ci piacerebbe vedere una recensione qui sotto! Diamo il benvenuto a tutte le recensioni, positive o negative, purché oneste e trasparenti.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector