Oltre 100 statistiche e fatti su Internet

Ciao a tutti, Gary qui. Mentre scrivo e recensisco varie applicazioni software e fornitori di servizi su HostingCanada.org, mi imbatto in molte curiosità di informazioni su Internet e sul suo impatto sulla società. Questa pagina è una specie di documento vivente “cattura tutto” per tutto ciò che attira la mia attenzione.


Alcune di queste statistiche probabilmente ti sorprenderanno, e forse si chiederanno anche se siano vere (tutte le fonti sono state citate accanto alle statistiche stesse, quindi sentiti libero di controllare tutto e inviarmi un’e-mail se qualcosa sembra non funzionare). Godere. ��

Internet Statistics 2020

  • C’erano 480 milioni di Internet in più utenti rispetto al 2016, il che ci porta a un totale di 3,74 miliardi di utenti Internet globali.
  • Nonostante l’adozione in corso di Internet, in realtà sta diventando sempre meno gratuito. Il numero totale di Paesi liberi – ovvero quelli che hanno il minor numero di censure su Internet – è effettivamente diminuito del 6% dal 2015 al 2020.
  • L’Asia ha più utenti di Internet di chiunque altro. La metà degli utenti di Internet nel mondo vive in Asia. L’Asia ha visto un aumento numerico e percentuale del numero di utenti di Internet rispetto al 2016. L’unico continente ad avvicinarsi è l’Europa, con il 17 percento degli utenti di tutto il mondo.
  • La Cina è la numero uno negli utenti di Internet, con più di 371 milioni di utenti al momento abbiamo scritto questo. Questo è un quarto degli utenti di Internet nel mondo. Questo aumento è qualcosa di cui tenere conto perché nel 2016 la Cina rappresentava solo circa il 21,97 percento degli utenti Internet globali.
  • Gli utenti di Internet in Cina sono più di il doppio della popolazione degli Stati Uniti.
  • Circa 9,2 milioni di persone negli Emirati Arabi Uniti usano Internet. Un sorprendente Il 99 percento dei cittadini degli Emirati Arabi Uniti usa Internet. Questo non si vede in nessun’altra parte del mondo.
  • $ 2,1 trilioni sono il numero di vendite che in un modo o nell’altro era connesso a Internet. Questo è stato solo nel 2016.
  • Nel 2017, si prevede che più di $ 205 miliardi verranno spesi per annunci basati su Internet. Questa sarà la prima volta che le pubblicità su Internet supereranno la spesa pubblicitaria televisiva, che dovrebbe arrivare a circa $ 192 miliardi.
  • Ogni giorno due milioni di post sul blog sono pubblicati.
  • Più di 660 milioni le foto vengono pubblicate solo su Instagram ogni giorno.
  • Ogni giorno 5,5 miliardi di ricerche su Google sono eseguite.
  • MongoDB è la soluzione di hosting del database più popolare con oltre 24, 292 aziende che utilizzano MongoDB.

@import url ("//fonts.googleapis.com/css?family=Roboto:400,500,700,300&sottoinsieme = latino"); @ import url ("//fonts.googleapis.com/css?family=Lato:300,700,400&sottoinsieme = latino"); @ media (larghezza minima: 300px) {[data-css ="TVE-u-45e10a9ee1f8c5"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-05e10a9ee1f8bf"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; margin-bottom: 0px! importante; margin-top: 0px! importante; imbottitura: 0px! importante; color-background: rgb (255, 255, 255)! importante; bordo: nessuno! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-25e10a9ee1f8c3"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; colore di sfondo: trasparente! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-85e10a9ee1f8c9"] {margin-top: 0px! important; immagine di sfondo: nessuna! importante; padding-top: 15px! importante; imbottitura inferiore: 15px! importante; padding-left: 15px! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-95e10a9ee1f8ca"] {line-height: 1.11em! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-95e10a9ee1f8ca"] strong {font-weight: 700; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-95e10a9ee1f8ca"] {famiglia di caratteri: Lato; peso carattere: 400; dimensione del carattere: 32px! importante; colore: rgb (51, 51, 51)! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-155e10a9ee1f8d2"] strong {font-weight: 500; } [-CSS di dati ="TVE-u-75e10a9ee1f8c8"] {padding-top: 0px! important; immagine di sfondo: nessuna! importante; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-125e10a9ee1f8cf"]: input hover {color: rgb (170, 170, 170); bordo: 1px solido rgb (198, 198, 198); color-background: rgb (221, 221, 221)! importante; immagine di sfondo: nessuna! importante; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-135e10a9ee1f8d0"] > : first-child {color: rgba (177, 177, 177, 0); } [-CSS di dati ="TVE-u-35e10a9ee1f8c4"] {larghezza massima: 540 px; altezza minima: 0px! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-105e10a9ee1f8cb"] {border-radius: 0px; troppo pieno: nascosto; bordo: 0px solido rgb (51, 51, 51); margine: 0px auto! importante; imbottitura: 0px! importante; immagine di sfondo: nessuna! importante; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-125e10a9ee1f8cf"] input {dimensione carattere: 18px; bordo: 1px solido rgb (198, 198, 198); border-radius: 0px; troppo pieno: nascosto; famiglia di caratteri: Roboto; peso carattere: 300; colore: rgb (102, 102, 102); altezza della linea: 28 px; imbottitura: 13px 20px! importante; margin-bottom: 0px! importante; immagine di sfondo: nessuna! importante; color-background: rgb (238, 238, 238)! importante; margin-top: 0px! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-145e10a9ee1f8d1"] {larghezza massima: 33,1%; } [-CSS di dati ="TVE-u-115e10a9ee1f8ce"] {larghezza massima: 66,9%; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-155e10a9ee1f8d2"]: pulsante al passaggio del mouse {background-color: rgb (236, 99, 60)! important; immagine di sfondo: gradiente lineare (rgb (235, 99, 60) 0%, rgb (218, 59, 36) 99%)! importante; dimensione dello sfondo: auto! importante; posizione di sfondo: 0px 0px! importante; allegato-sfondo: scroll! important; background-repeat: no-repeat! importante; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-155e10a9ee1f8d2"] pulsante {color: rgb (255, 255, 255); dimensione carattere: 20px; altezza della linea: 30px; famiglia di caratteri: Roboto; peso carattere: 400; border-radius: 0px; troppo pieno: nascosto; bordo: 0px solido rgb (229, 229, 229); box-shadow: rgba (0, 0, 0, 0.3) 0px -1px 1px 0px inserto; color-background: rgb (235, 99, 60)! importante; padding-top: 13px! importante; padding-bottom: 13px! importante; margin-bottom: 0px! importante; immagine di sfondo: gradiente lineare (rgb (235, 99, 60) 0%, rgb (218, 59, 36) 100%)! importante; dimensione dello sfondo: auto! importante; posizione di sfondo: 0px 0px! importante; allegato-sfondo: scroll! important; background-repeat: no-repeat! importante; margin-top: 0px! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-55e10a9ee1f8c6"] {margin-left: 0px; padding-top: 10px! importante; padding-bottom: 0px! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-55e10a9ee1f8c6"] > .tcb-flex-col {padding-left: 0px; } [-CSS di dati ="TVE-u-15e10a9ee1f8c2"] {border: none; imbottitura: 10px 20px! importante; margine: 10px 0px 30px! importante; }} @ media (larghezza massima: 767px) {[data-css ="TVE-u-75e10a9ee1f8c8"] {text-align: center; immagine di sfondo: nessuna! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-05e10a9ee1f8bf"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-25e10a9ee1f8c3"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-95e10a9ee1f8ca"] {font-size: 28px! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-85e10a9ee1f8c9"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; padding-top: 10px! importante; padding-bottom: 10px! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-55e10a9ee1f8c6"] {padding-top: 0px! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-45e10a9ee1f8c5"] {immagine di sfondo: nessuna! importante; margin-bottom: 0px! importante; } [-CSS di dati ="TVE-u-15e10a9ee1f8c2"] {padding-bottom: 20px! important; margin-bottom: 0px! importante; padding-left: 10px! important; padding-right: 10px! important; }: not (#tve) [data-css ="TVE-u-155e10a9ee1f8d2"] pulsante {margin-top: 20px! important; } [-CSS di dati ="TVE-u-105e10a9ee1f8cb"] {larghezza massima: 336 px; margin-top: 0px! importante; padding-top: 0px! importante; margine-destra: auto! importante; margine-sinistra: auto! importante; immagine di sfondo: nessuna! importante; }}. tve-piombo-oggetto-conversione .thrv_heading h1, .tve-piombo-oggetto-conversione .thrv_heading h2, .tve-piombo-oggetto-conversione .thrv_heading h3 {margin: 0; padding: 0} .tve-lead -conversion-object .thrv_text_element p, .tve-piombo-conversione-oggetto .thrv_text_element h1, .tve-piombo-conversione-oggetto .thrv_text_element h2, .tve-piombo-conversione-oggetto .thrv_text_element h3 {margin: 0}

Scarica completo Rapporto [2019]

SCARICA

Statistiche sui nomi di dominio

  • A partire dal primo trimestre dell’anno 2017, oltre 330 milioni di nomi di dominio erano registrati. Ora sai perché non riesci a trovare un nome di dominio. Ma non preoccuparti, ho incluso un generatore di nomi di dominio che potrebbe aiutarti.
  • Le registrazioni dei nomi di dominio sono aumentate a melodia del 3,7 percento ogni anno.
  • 38,8 percento del dominio i nomi registrati hanno l’estensione “.com”
  • A partire dal 17 agosto 2017, c’erano più di 1.547 estensioni di dominio.
  • Riesci a indovinare il nome di dominio più costoso mai venduto? Se hai indovinato Las Vegas.com per un enorme $ 90 milioni, avresti ragione.

Statistiche di marketing video

Video in affari

  • Il 19% degli acquirenti B2B preferisce consumare video one-to-one per risolvere problemi aziendali. (fonte)
  • Il 25% degli intervistati con ruoli esecutivi sceglie il video uno-a-uno come metodo di comunicazione desiderato. (fonte)
  • L’87% delle aziende utilizza i video come strumento di marketing. (fonte)
  • Il 94% degli esperti di marketing video afferma che il video ha contribuito ad aumentare la comprensione da parte degli utenti del proprio prodotto o servizio. (fonte)
  • L’84% degli esperti di marketing afferma che i video li hanno aiutati ad aumentare il traffico sul proprio sito Web. (fonte)
  • L’81% degli esperti di marketing afferma che i video li hanno aiutati a generare lead. (fonte)

Video in affari

  • L’87% dei contenuti aziendali viene visualizzato su computer desktop o laptop. (fonte)
  • Il pubblico guarda di più video di lavoro il giovedì (22%). (fonte)
  • Facebook, YouTube e Instagram sono le prime 3 piattaforme per gli esperti di marketing che pubblicano video di marketing sociale e annunci video. (fonte)
  • Il 93% delle aziende afferma di aver ottenuto un nuovo cliente grazie a un video sui social media. (fonte)

Video in affari

  • I contenuti video hanno una probabilità 50 volte maggiore di generare risultati di ricerca organici rispetto al semplice testo. (fonte)
  • L’uso di video sulle landing page aumenterà le conversioni dell’86%. (fonte)
  • I social media e la visualizzazione di video sono le due attività online più popolari. (fonte)
  • 4 consumatori su 5 ritengono che i video dimostrativi siano utili. (fonte)
  • Il 43% delle persone desidera vedere più contenuti video dagli esperti di marketing. (fonte)
  • Il 99% degli esperti di marketing che utilizza già i video afferma che continuerà a farlo nel 2018. (fonte)

Video in affari

Queste statistiche di marketing video e molto altro sono evidenziate nell’infografica seguente. Dai un’occhiata per vedere come i video possono aiutare la tua azienda a ottenere più traffico e convertire più di quel traffico in clienti paganti e fedeli. Si noti che il video marketing è un canale di marketing online in forte crescita e, come tale, aggiorneremo queste statistiche regolarmente man mano che il settore si evolve.

I seguenti risultati si basano sui dati di prima mano raccolti da un campione di clienti Vidyard, inclusi oltre 324.000 video in un periodo di 12 mesi, dal 1 ° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018.

  • I tempi di visione più popolari sono infrasettimanali, dal martedì al giovedì, dalle 9 alle 11 PST.
  • L’87% delle visualizzazioni video relative alle attività si svolge su browser desktop e solo il 13% su dispositivi mobili.
  • Il 52% delle piccole e medie imprese ora utilizza una combinazione di risorse interne ed esterne per produrre video.
  • Le industrie di servizi high-tech e professionali pubblicano i video più recenti ogni anno.

  • Il 73% di tutti i video pubblicati nell’ultimo anno dura meno di 2 minuti.
  • I siti Web, i social media e le landing page sono i canali di distribuzione video più popolari.
  • I 3 tipi di video più comuni: webinar, demo e video sui social media.
  • Il video medio mantiene il 52% degli spettatori fino alla fine del video.
  • Il 68% degli spettatori finirà un video relativo alle attività commerciali se dura meno di 60 secondi, ma i video di durata superiore a 20 minuti conservano solo il 25%.
  • Il tasso di fidelizzazione medio dei video personalizzati è superiore del 35% rispetto ai video convenzionali.
  • L’85% delle aziende utilizza analisi intermedie o avanzate per misurare le prestazioni video.

Web hosting &Statistiche del sito Web

  • 1,24 miliardi è il numero di siti Web sul pianeta ad agosto 2017.
  • Domanda a domande: chi ha pubblicato il primo sito Web e quando è stato pubblicato? Ted Burners – Lee il 6 agosto 1991.
  • Arrivo a 51,8 percento di tutto il traffico Internet, i robot fanno più “surf” rispetto agli umani che contano solo per il 48,2 percento del traffico online.
  • YouTube è il secondo sito Web più visitato sul pianeta. Il numero uno è Google, il numero tre è Facebook e il numero quattro è il sito cinese Baidu.
  • Dalla sua creazione nel 2004, CMS WordPress è riuscito ad afferrare 58,8 per cento del mercato condividere, con ben 20 milioni di siti attivi tra cui Facebook, New York Times e Forbes.
  • C’era un Aumento del 32 percento dei siti compromessi dal 2015 al 2016. Non c’è motivo di aspettarsi che questo numero diminuisca nei prossimi anni. Ecco perché stiamo includendo un link a questa guida per i dettagli su come mantenere libero l’hacker del tuo sito WordPress.
  • Google utilizza la velocità del sito per il suo posizionamento.

Statistiche di conversione ed e-commerce

  • Attualmente, più di $2 trilioni all’anno proviene da account e-commerce.
  • Su $ 92 utilizzati per generare traffico, solo un dollaro è destinato alla conversione dei clienti. Purtroppo un paio di quei dollari vanno anche al crimine informatico! Ahia. Leggi la mia guida alla migliore VPN canadese per imparare a proteggerti.
  • Lo sapevi Il 65 percento degli acquirenti non paga le spese di spedizione per gli ordini online? Il trentacinque percento pagherà per spedire le loro cose.
  • Anche quando acquisti da un negozio di mattoni e malta, $ 0,56 per ogni dollaro è il risultato di alcune interazioni digitali.
  • Solo Il 23 percento delle imprese sono soddisfatti dei loro tassi di conversione attuali.
  • Gli uomini spendono il 28 percento in più online delle donne.
  • Molte persone spendono circa cinque ore alla settimana acquisti online.
  • La maggior parte degli americani, circa Il 95 percento di loro, acquista online.
  • Il prezzo è un fattore determinante per 87 percento degli acquirenti americani. Per l’80 percento, il prezzo della spedizione unito alle velocità di consegna sono ciò che è importante. Il settantuno percento sceglie da dove acquisterà in base all’opportunità o meno di sconti.
  • C’è un buon motivo per andare dopo il primo spot di ricerca dei risultati di Google. Se hai il primo posto, hai un Percentuale di clic del 34,36 percento se la persona utilizza un computer desktop. Se utilizzano un dispositivo mobile, hai una percentuale di clic del 31,35 percento.
  • La tua azienda calcola il ritorno sull’investimento? Se è così, c’è un Probabilità del 72 percento ha un’efficace strategia di marketing.
  • Stanco di essere invitato a disattivare il blocco degli annunci? C’è una buona ragione per cui le aziende lo fanno. Nel solo 2015, i bloccanti degli annunci hanno inciso negativamente sul business circa $ 22 miliardi.
  • Cinquantotto percento delle persone afferma di volere la prima chiamata di vendita ricevuta per discutere dei prezzi. però, 65 percento dicono che vogliono che la prima chiamata sia focalizzata sull’obiettivo.
  • Conto dei mercati 45 percento delle vendite e-commerce, con negozi di marca che raccolgono l’altro 55 percento.
  • Account Amazon per 80 percento delle vendite sul mercato online.
  • Sapevi che la maggior parte delle persone spende circa $ 488 all’anno di shopping tramite i mercati online?
  • Non ricevi una risposta alla tua email? Forse l’hai inviato giovedì. Il giovedì è il giorno peggiore per l’invio di e-mail. Mercoledì è il migliore.
  • Il sito web a caricamento lento ti dà fastidio? Non sei solo. Si stima che $ 1 trilione sono persi ogni anno al mercato dell’e-commerce a causa di siti Web che si caricano lentamente.

Dati recuperati da Internet Archive. Fonte: rapporto ThinkWithGoogle, marzo 2016.

  • L’80% dei clienti afferma che acquisterà qualcosa online purché la spedizione sia gratuita.
  • Se l’azienda offre consigli personalizzati, può aumentare i tassi di conversione di 5,5 volte.
  • Il 51% degli acquirenti con sede negli Stati Uniti dire che abbandoneranno un acquisto se il sito Web su cui stanno acquistando è troppo lento.
  • Alla gente piace usare il proprio dispositivo mobile per accedere a Internet. Tuttavia, le persone che utilizzano un tablet o un desktop sono più propense all’acquisto. È stato dimostrato che 8,5 percento delle persone chi guarda un sito sul proprio desktop inserisce effettivamente qualcosa nel carrello, con il 2,78% di questi individui che acquista effettivamente qualcosa. Comparativamente, quando una persona fa acquisti solo sul proprio smartphone Il 4,7 percento inserirà qualcosa nel carrello, e solo lo 0,8 per cento comprerà effettivamente qualcosa. C’è un po ‘di spazio in questi numeri, ma il desktop è il leader chiaro.
  • Se riesci a ottenere la velocità di caricamento del tuo sito Web da otto secondi a due secondi, potresti vedere a Aumento del 74 percento dei tassi di conversione. Questo si basa sulle informazioni raccolte da oltre 30 grandi rivenditori.
  • Vuoi avere la prova che le persone hanno un breve intervallo di attenzione? Nel 2010, se una pagina web avesse bisogno di sei secondi per essere caricata, ci sarebbe stata una riduzione del 40 percento nella conversione. Oggi, un sito Web con lo stesso tempo di caricamento di sei secondi avrà un Perdita di conversione del 50 percento.
  • Solo il tre percento degli acquirenti mobili acquista gli articoli nel carrello. Fra Dal 25 al 30 percento degli acquirenti desktop acquista gli articoli nel carrello.
  • Se qualcuno ti dice che hai l’intervallo di attenzione di un pesce rosso, consideralo un complimento. Questo perché un pesce rosso ha un intervallo di attenzione di nove secondi. Nel 2000, l’essere umano medio aveva un periodo di attenzione di 12 secondi. Nel 2017, quel numero è sceso a soli otto secondi. Queste informazioni sono il risultato di un sondaggio condotto da Microsoft Corporation su oltre 2.000 persone. Inoltre, hanno monitorato le informazioni EEG di altre 112 persone.
  • Le vendite globali di e-commerce B2C erano in circolazione $ 1,7 trilioni nel 2015. Entro il 2018. quel numero dovrebbe superare $ 2,35 trilioni.
  • I siti Web con un ritardo di caricamento di un secondo probabilmente producono una perdita di conversione del sette percento. Se i tuoi visitatori riscontrano tempi di caricamento di tre secondi, circa il 40 percento di loro lascerà il tuo sito. I costruttori di siti Web sono una soluzione semplice per questo.

Grazie al nostro team infografico per averlo messo insieme!

Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di recensioni di web hosting. 

50-Surprising-Statistics-About-the-Internet --- parts-Canada-1 (1)

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map