SiteGround Review – Host rapido e affidabile, ottimizzato per WordPress

Data la sua crescente popolarità, studiare SiteGround in dettaglio mi è sembrato un must se volevo avvicinarmi all’obiettivo finale della mia continua ricerca di trovare la migliore compagnia di hosting di siti Web e migliorare il mondo dell’hosting.


Esistono molte recensioni di SiteGround, ma nessuna può completare l’analisi di seguito.

I server dell’azienda si posizionano costantemente tra gli host più veloci e affidabili che ci siano, e il team di supporto tecnico ottiene continuamente riconoscimenti.
Host ufficiale di WordPress, Joomla e Drupal, SiteGround sembra impressionante in superficie.

Ma cosa dicono costantemente i dati grezzi che raccolgo?

Ci sono grossi difetti in agguato in una così potente prima impressione?

Scopriamolo.

Che cos’è SiteGround?

Con sede alle porte della capitale della Bulgaria, SiteGround è già un attore globale nel mondo del web hosting. Con sei uffici in tutto il mondo e data center in tre continenti, questa è un’azienda con un vero sapore internazionale.

SiteGround ha oltre 1,5 milioni di domini acquisiti in 14 anni. Ho lavorato per società di hosting che non sono state assolutamente in grado di ampliare e soddisfare le esigenze di una base di clienti in crescita. SiteGround sembra avere le idee giuste e le persone giuste per crescere senza compromettere la qualità.

La crescita sostenibile e la costante dedizione alla perfezione tecnologica che questo host esibisce sono impressionanti.

Ma SiteGround è davvero buono?

I benchmark delle prestazioni che ho raccolto per questa recensione imparziale danno una risposta abbastanza esauriente a questa domanda. Il provider di hosting con sede a Sofia potrebbe non essere il più veloce in circolazione, ma è comunque molto veloce. Insieme a tempi di attività impeccabili e supporto assolutamente straordinario, il servizio offerto è uno dei migliori pacchetti di hosting condiviso che puoi trovare attualmente.

Ecco cosa dicono i numeri.

"Migliore assistenza clienti"

uptime

100%

Supporto

10/10

Velocità di caricamento

0,96 secondi

Caratteristiche

8.5 / 10

OVERAL3.7

The Essentials – Uptime, velocità, supporto di SiteGround

Uptime, velocità e supporto di qualità sono di gran lunga le qualità più importanti di qualsiasi servizio di hosting.

1. Uptime eccellente – 99,99%

Puoi annusare la genialità di SiteGround.

Con cinque data center sparsi in Europa, negli Stati Uniti e a Singapore e un’architettura server personalizzata costruita da abili sviluppatori interni, le soluzioni si basano sull’eccellenza tecnologica per offrire ridondanza, velocità e flessibilità su tutta la linea.

Queste non sono dichiarazioni di marketing vuote.

I server di web hosting di SiteGround utilizzano container Linux personalizzati (LXC) che vengono eseguiti su kernel ottimizzato internamente (il kernel è il cuore e il cervello di Linux). A parte il gergo tecnico, gli utenti finali ottengono tre cose:

  • Maggiore isolamento dell’account – L’hosting condiviso ospita molti utenti e i loro siti Web su un singolo server fisico. Una buona separazione tra gli account di detti utenti aumenta la sicurezza e le prestazioni.
  • Sicurezza migliorata – Quando gli account utente sono isolati, le possibilità che un sito compromesso infetti altre pagine ospitate sullo stesso server diminuiscono notevolmente. Questo non è l’unico componente della solida configurazione di sicurezza offerta da SiteGround, ma contribuisce alla grande sicurezza dell’ambiente di hosting.
  • Prestazioni ottimizzate – I container Linux utilizzano le risorse del server senza alcun sovraccarico per offrire velocità e prestazioni estremamente affidabili che gestiscono picchi di traffico senza problemi.

Un’altra tecnologia proprietaria che monitora in modo proattivo le prestazioni del server contribuisce al notevole tempo di attività di SiteGround. È un sistema che reagisce ai problemi con la velocità dell’elettricità e li risolve più velocemente. La funzionalità proattiva di questo potente strumento di monitoraggio rileva e previene potenziali problemi prima che si sollevino le loro teste buggy.

SiteGround è così fiducioso nella sua infrastruttura che offre una compensazione a chiunque abbia più dello 0,1% di downtime su base annuale. Ogni utente può controllare lo stato del server SiteGround attraverso la propria area utente.

Uptime medio 2018 – 99,99%

Uptime medio 2019:

  • Gennaio – 100%
  • Febbraio – 100%
  • Marzo – 100%
  • Aprile – 100%
  • Maggio – 100%
  • Giugno – 100%
  • Luglio – 100%
  • Agosto – 100%
  • Settembre – 100%
  • Ottobre – 99,99%
  • Novembre – 100%
  • Dicembre – 100%

Uptime medio 2020:

  • Gennaio – 100%
  • Febbraio – 100%

"Infrastruttura molto affidabile che offre tempi di attività impeccabili."

2. Top 3 velocità

  • Tempo di risposta rapida – 0,38 s (5 °)
  • Tempo di caricamento rapido completo – 0,95 secondi (5 °)
  • Numero 2 sotto carico – 0.18s (2 °)

Nota: se esegui test di velocità sul mio dominio, i risultati potrebbero variare leggermente. Anche dalla stessa piattaforma di test, due test consecutivi normalmente mostrano risultati leggermente diversi. Il mio sito è ospitato a Chicago, quindi ho usato le sedi dei test negli Stati Uniti per questa recensione di SiteGround. Tutti i plugin e la memorizzazione nella cache sono stati disabilitati.

La velocità del sito Web viene misurata nel tempo di risposta (primo byte) e nel tempo necessario per caricare completamente una pagina. Quest’ultimo è più importante per l’utente finale poiché il primo byte di informazioni che il server invia non contiene informazioni significative per un lettore umano, ma la consegna lenta della risposta iniziale del server ritarda tutto il resto.

Ho testato entrambe le metriche con diversi strumenti – GTMetrix, Pingdom e WebPageTest – che offrono una buona media della reattività frontend e della velocità dell’hosting SiteGround.

Quindi ho gestito il sito tramite Load Impact per inviare 50 utenti virtuali che sfogliano le pagine del sito e misurano la risposta che ottengono durante la navigazione. 50 utenti simultanei sono un numero molto solido per un piano di hosting condiviso medio e presentano un serio test per il back-end.

L'ambiente condiviso SiteGround gestisce bene il traffico

Impressionante risposta del server sotto pressione.

Anche con 50 utenti simultanei il server ha consegnato.

La risposta sotto carico è stata sorprendente, praticamente senza picchi o colli di bottiglia mentre gli utenti virtuali si accumulavano sulle pagine del mio sito WordPress di base. Solo uno degli host recensiti qui sul Tribunale di hosting ha prestazioni migliori, e questo è iPage. Il resto è a una discreta distanza.

Sembra che i Container Linux facciano davvero il trucco e offrano prestazioni fluide e scalabili.

SiteGround si comporta bene su tutta la linea.

I test di pingdom mostrano un frontend impressionante.

Il tempo di risposta e la velocità di caricamento di SiteGround è più veloce del 95% dei siti testato con Pingdom.

Tempo medio di risposta 2018 – 0.47s

Tempo medio di risposta 2019:

  • Gennaio – 0.34s
  • Febbraio – 0,33 secondi
  • Marzo – 0.34s
  • Aprile – 0.40s
  • Maggio – 0,29 secondi
  • Giugno – 0.34s
  • Luglio – 0,28 secondi
  • Agosto – 0.30s
  • Settembre – 0.39s
  • Ottobre – 0,30 s
  • Novembre – 0,32 secondi
  • Dicembre – 0.40s

Tempo medio di risposta 2020:

  • Gennaio – 0.38s
  • Febbraio – 0.45s

Pagina completamente caricata 2018 – 0.98s

Pagina completamente caricata 2019:

  • Gennaio – 0.92s
  • Febbraio – 0.93s
  • Marzo – 0.93s
  • Aprile – 1,02 secondi
  • Maggio – 1.16s
  • Giugno – 0.93s
  • Luglio – 0.96s
  • Agosto – 0,83 s
  • Settembre – 0,79
  • Ottobre – 0,84 s
  • Novembre – 0,99s
  • Dicembre – 0.97s

Pagina 2020 completamente caricata:

  • Gennaio – 0,81
  • Febbraio – 1.11s

Risposta sotto carico 2018 – 0.19s

Risposta sotto carico 2019:

  • Gennaio – 0.13s
  • Febbraio – 0,15 secondi
  • Marzo – 0.16s
  • Aprile – 0,13 secondi
  • Maggio – 0,24 secondi
  • Giugno – 0,23 secondi
  • Luglio – 0.15s
  • Agosto – 0.17s
  • Settembre – 0.17s
  • Ottobre – 0,16 secondi
  • Novembre – 0.19s
  • Dicembre – 0,21 secondi

Risposta sotto carico 2020:

  • Gennaio – 0.18s
  • Febbraio – 0,17 secondi

"Il potente backend offre velocità straordinarie senza componenti aggiuntivi o cache."

3. Supporto – Stellare

Il supporto di SiteGround è incredibilmente buono!

Devo ancora chiedere loro qualcosa che non sanno e che non è per la mancanza di provare a mio nome.

Sono veloci, cortesi e competenti. Sono stato così colpito dalla loro competenza e attitudine che hanno fatto il possibile per preparare questa recensione di hosting.

Quello che ho trovato è stato sorprendente.

L’azienda recluta solo agenti di supporto tecnico con esperienza che vengono sottoposti a test seri prima di essere assunti … per essere addestrati internamente per 3-6 mesi.

L’idea standard nel settore è che praticamente chiunque può fare il lavoro indipendentemente dall’esperienza precedente. Il supporto in prima linea non è certo scienza missilistica, e dopo un paio di settimane di addestramento, chiunque potrebbe essere qualificato a distanza per fornire soluzioni semi-adeguate ai problemi di hosting di base.

Su SiteGround, la mentalità è diversa e mostra.

Dopo aver interagito alcune volte con il supporto di chat dal vivo di SiteGround, sono rimasto davvero sorpreso dal livello complessivo di conoscenza, risposte rapide e entusiasmo di aiutare. Mani giù, questo è il miglior supporto tecnico che ho visto online. E non sto parlando tra i provider di hosting.

in linea.

Questa non è solo la mia impressione. Non posso fare recensioni di hosting web imparziali e oneste senza includere alcune meta-ricerche.

Le recensioni di SiteGroud che ho verificato hanno rivelato che il team di supporto tecnico riceve un crescente apprezzamento da parte dei clienti nel corso degli anni. Attualmente, il il feedback positivo di clienti soddisfatti è pari al 99,7% (!!!) tasso di soddisfazione.

In breve, il supporto di SiteGround è:

  • Altamente informato – Con altri host, ho incontrato l’agente inesperto occasionale; non qui però.
  • Fulmineo – Tutte le chat che ho avviato hanno ricevuto risposta entro 30 secondi.
  • Desideroso di aiutare – Indipendentemente dal problema presentato, ho avuto un atteggiamento positivo e il desiderio di risolvere il problema in questione.
  • Pronto ad andare ben oltre la risoluzione dei problemi di base – “Questo va oltre il nostro ambito di supporto!” è un mantra popolare tra gli agenti dell’assistenza tecnica, ma devo ancora ascoltarlo da SiteGround.
  • Splendida base di conoscenze – Ci sono molti articoli utili sia per utenti base che avanzati. Diamine, puoi persino ottenere un e-book gratuito sull’ottimizzazione di WordPress che ha dei buoni consigli.

Se dovessi sottolineare un’unica caratteristica eccezionale in questa recensione di hosting di SiteGround, sarebbe il fantastico team di supporto.

"Il miglior team di supporto che ci sia."

I pro di SiteGround

SiteGround non è l’unica azienda con server veloci e affidabili e supporto di prim’ordine. Ciò che lo rende uno dei provider di hosting più popolari è il pacchetto ben progettato che ricevono gli utenti condivisi.

1. Spettacolare difesa multistrato

Puoi leggere in alcune recensioni di hosting di SiteGround che la società ha stretto una partnership con Sucuri.net per creare SG Site Scanner. Gli utenti finali possono utilizzarlo per un’analisi approfondita e il rilevamento delle minacce.

Per quanto sia fantastico, non è nemmeno vicino agli aspetti più impressionanti dei sistemi di sicurezza di SiteGround.

L’isolamento avanzato dell’account e lo strumento di monitoraggio proattivo menzionato in precedenza si uniscono al potente Guardian di 1H per fornire un sistema di difesa quasi inespugnabile. Il Guardian rileva e sopprime l’attività sospetta entro 0,5 secondi, che è ordini di grandezza più veloci della normale difesa cPanel meccanismo.

L’hosting condiviso SiteGround utilizza cPanel, che include tutte le sue innate funzionalità di sicurezza: blacklist IP, SpamAssassin, firewall e altro.

Aggiungete al mix grande ridondanza di rete e un robusto firewall per applicazioni Web (WAF) e ne finirete con alcuni i soldi di sicurezza online più impressionanti possono comprare.

2. Ottimizzato per WordPress e Joomla

Ricorda quando ho detto che SiteGround è un host ufficialmente riconosciuto per Joomla e WordPress?

Questo non è solo un riconoscimento onorario, ma una realtà tecnologica con l’interessante soluzione WordPress SiteGround.

SiteGround non ha piani WordPress separati e più costosi come, diciamo, DreamHost o BlueHost. Anziché, tutti i piani di hosting condiviso di SiteGround sono ottimizzati per questi due CMS. Sfoggiano un altro strumento sviluppato internamente che memorizza nella cache query su database e contenuti dinamici. I sistemi di gestione dei contenuti si basano fortemente su entrambi e la memorizzazione nella cache offre prestazioni migliori.

(Ho dovuto disabilitare manualmente il plug-in per ottenere metriche corrette per questa recensione di SiteGround.)

Costruito per WordPress

Costruito per WordPress, funziona per WordPress

La presenza di un programma di installazione in 1 clic è ovvia, in quanto è una funzionalità standard tra le migliori società di hosting di siti Web. Ciò che è più impressionante sono i aggiornamenti automatici WordPress gli utenti si divertono. Ottenere automaticamente l’ultima versione stabile fa risparmiare tempo e aumenta la sicurezza.

A dire il vero, mi sento tentato di creare una recensione WordPress SiteGround separata nel prossimo futuro perché il piano più grande dell’azienda include alcune vere chicche. Strumenti avanzati come l’ambiente di gestione temporanea di WordPress e il repository Git sono lì per aiutare con lo sviluppo, mentre l’interfaccia della riga di comando (WP-CLI) è disponibile su tutta la linea.

Per completare questa straordinaria offerta, lo spettacolare supporto tecnico dell’azienda è stato ampiamente addestrato nella risoluzione dei problemi di questo popolare CMS.

Qualcosa mi dice che SiteGround si classificherà in alto anche tra i provider di hosting WP specializzati, e la domanda “Qual è il miglior hosting per WordPress?” potrebbe avere una risposta sorprendente.

3. Backup gratuiti

I server SiteGround creano backup giornalieri di tutti i siti. Puoi facilmente ripristinare una versione precedente del tuo sito in qualsiasi momento. Con il piano più piccolo, dovresti farlo manualmente, ma gli utenti che optano per i pacchetti SiteGround più grandi possono semplicemente richiedere al team di backup di farlo per loro.

SiteGround mantiene i backup degli ultimi 30 giorni, che è abbastanza lungo da annullare le modifiche che non funzionano come previsto o richiedono il ripristino di emergenza.

4. Eccellenti soluzioni di e-commerce

Le applicazioni di e-commerce sono più delicate dei CMS standard, ma anche SiteGround ne ha una copertura. WooCommerce, il plug-in di WordPress, riceve un aumento delle prestazioni e un supporto premium.

L’eCommerce non può funzionare senza un adeguato SSL e SiteGround fornisce proprio questo. Automaticamente e gratuitamente, la società di hosting può fornire al tuo sito un SSL crittografato,indipendentemente dal piano che usi.

Non sto scherzando.

Ora, quando diventi un commerciante serio con un grande volume di vendite, puoi passare al più grande piano noto come SiteGround GoGeek e ottenere subito un ambiente conforme PCI.

Abbastanza fantastico, se me lo chiedi perché garantire la conformità PCI non è la cosa più semplice al mondo.

5. Eccellente scalabilità

Parlando di piani di aggiornamento, SiteGround offre una scalabilità molto semplice e logica. Funzionalità extra a parte, i piani più grandi prevedono CPU, RAM e processi server simultanei più dedicati.

Risorse dedicate per ogni piano.

Sapere esattamente cosa ogni piano porta in tavola è fantastico.

In poche parole, piani più grandi sono concessi per essere più potenti. Possono gestire grandi quantità di traffico, eseguire codice e processi più velocemente e aumentare le prestazioni complessive del sito.

Se il tuo sito è qualcosa che intendi sviluppare e trarre profitto, con il potenziale per crescere e conoscere Esattamente l’impatto del prossimo piano sul tuo sito Web è un enorme vantaggio.

6. Hosting a prezzi accessibili – Ottime offerte di partenza

Sebbene non sia certamente l’hosting condiviso più economico disponibile sul mercato, ma i prezzi introduttivi di SiteGround sono molto competitivi. Certamente, per il numero di funzionalità e le prestazioni che stai ottenendo, il rapporto qualità-prezzo è folle.

Ora, la pratica comune del settore per attrarre clienti con commissioni iniziali molto basse e quindi aumentarle al momento del rinnovo dei servizi può essere vista anche qui.

7. Universalmente accessibile

I cinque data center di SiteGround sono distribuiti su tre continenti, ma il provider di hosting fornisce gratuitamente ai propri utenti CDN o rete di distribuzione dei contenuti. La partnership con uno dei più grandi progetti CDN al mondo, CloudFlare, garantisce un rapido accesso al tuo sito da qualsiasi parte del mondo e aggiunge un altro livello di sicurezza, come CloudFlare protegge abbastanza bene dagli attacchi DDoS.

L’appeal universale di SiteGround è rafforzato dal fatto che il suo team di supporto è esperto anche in spagnolo e italiano.

8. Iscrizione semplice

Il processo di registrazione con SiteGround è semplice come si arriva. Ho creato account con l’azienda in passato per raccogliere dati sulle recensioni di SiteGround (suggerimento: hosting WordPress) ed è sempre stato un gioco da ragazzi.

Ci sono pochissimi passaggi per completare un acquisto e registrare un account, che viene attivato automaticamente in pochi minuti.

Puoi pagare solo con carte bancarie fornite da Visa, Mastercard o Discover. Questo è un po ‘limitante ma non è un problema così grave.

9. Trasparente

SiteGround è estremamente aperto riguardo alla sua tecnologia e ai suoi obiettivi. A differenza di altri provider di hosting che ho recensito, SiteGround visualizza tutte le informazioni pertinenti prontamente e ovviamente. Se controlli, ad esempio, alcune recensioni di BlueHost o visiti la pagina del piano dell’azienda, ti prometto che rimarrai con una serie di domande in mente.

In effetti, con un’infrastruttura come la loro, le persone di SiteGround non hanno nulla di cui vergognarsi.

10. Alto coinvolgimento della comunità

L’eccellenza tecnologica e il team di supporto stellare non sono evocati dal nulla. Molte delle persone che lavorano su SiteGround sono dei veri fanatici di WordPress, Joomla, Drupal, sviluppo del sito, ottimizzazione dei server, ecc..

Fa parte della cultura aziendale sponsorizzare e organizzare eventi come Word Camps e inviare loro un numero elevato di dipendenti.

Un po ‘legato al punto precedente, SiteGround sembra approvare e abbracciare la trasparenza e lo spirito di cooperazione così tipici per la comunità open source.

Ottimizzazione di WordPress resa semplice.

La gente di SiteGround conosce WordPress.

I contro di SiteGround

Niente è perfetto. Infatti, mentre la società ha molte, molte virtù, SiteGround ha un paio di piccoli difetti che vale la pena menzionare.

1. Spazio limitato

Non hai davvero bisogno di recensioni di hosting di SiteGround per vedere il rovescio della medaglia più evidente: tutti i piani condivisi hanno restrizioni di spazio.

10 GB per il più piccolo e 30 GB per il piano più grande non sono valori così bassi, specialmente quando si ottengono SSD velocissimi ma sono comunque limitazioni.

In tutta onestà, sono i 10 GB sul piano più piccolo molto difficile da esaurire, dato che puoi ospitare solo un dominio lì. Il 30 GB su GoGeek, d’altra parte, possono essere sul lato corto se hai diversi siti relativamente grandi.

Tieni presente che l’aggiornamento al più piccolo piano VPS (soprannominato Cloud hosting) di GoGeek aumenta lo spazio su disco ma non fornisce necessariamente più risorse di elaborazione. In altre parole, il più grande piano condiviso è una bestia magra che può superare un piccolo server virtuale.

2. Commissione di installazione nascosta

Ora, i piani di SiteGround non prevedono un costo di installazione, a meno che non decida di pagare per un breve periodo di tempo come uno o sei mesi.

Ciò che lascia l’amaro in bocca è il fatto che questa tassa non è menzionata da nessuna parte. Potresti iscriverti felicemente con l’idea di testare SiteGround per un solo mese e nel passaggio finale, verrà visualizzata una fastidiosa tariffa di installazione. Abbastanza chiaramente, è destinato a farti impegnare per un periodo più lungo.

Anche se questa tattica è un po ‘subdola, Consiglio sempre di ottenere l’hosting per almeno un anno,indipendentemente dal fatto che esistano o meno commissioni di installazione.

Il motivo è duplice. La stragrande maggioranza delle società di hosting di siti Web che ho recensito ha commissioni di rinnovo superiori al prezzo di lancio. Anche, l’avvio di un sito Web è un impegno a lungo termine.

Non puoi aspettarti molto in un solo mese o addirittura in sei. Un anno è un lasso di tempo molto più realistico per raggiungere gli obiettivi che hai, quindi l’acquisto di hosting per 12 mesi o più ha molto senso.

La garanzia di rimborso di SiteGround è valida per i primi 30 giorni dopo la registrazione, ma se annulli un piano prepagato al termine di questi 30 giorni, non riceverai alcun rimborso ripartito.

Consigliamo SiteGround?

Assolutamente!

Questa è forse la migliore società di hosting di siti Web condivisa al momento; la mia meta-ricerca lo ha confermato, dato che per lo più tutte le recensioni di SiteGround che ho verificato collocano saldamente l’azienda tra i primi 3 provider di hosting.

È il luogo perfetto per le persone che stanno muovendo i primi passi nel mondo dell’hosting web ma anche per gli utenti esperti che necessitano di supporto avanzato e soluzioni di hosting ricco di funzionalità.

L’uptime eccellente, i server molto veloci ed estremamente sicuri che gestiscono bene il traffico e le opzioni di eCommerce pronte all’uso rendono SiteGround un host versatile e flessibile in grado di soddisfare facilmente la crescita e lo sviluppo del tuo sito Web.

FAQ

D: Dove si trova SiteGround?

D: SiteGround è migliore di Bluehost?

D: SiteGround è migliore di GoDaddy?

D: SiteGround è il miglior provider di hosting WordPress?

A: La compagnia è stata trovata a Sofia, in Bulgaria, e il suo quartier generale è ancora lì. Altrimenti, SiteGround ha cinque datacenter e altrettanti uffici internazionali. A partire da ora, non esiste alcuna operazione SiteGround India, ma l’host ha server a Singapore.
A: Molto probabilmente, sì, lo è. Di recente, Bluehost ha cancellato il suo atto e offre ottimi servizi. E mentre nell’area puramente tecnica Bluehost vs SiteGround sono comparabili, i livelli del servizio clienti non lo sono. Bluehost ha un team di supporto OK, ma i tecnici di SiteGround sono semplicemente sublimi. Se il suo slancio positivo continua, Bluehost potrebbe rappresentare una sfida realistica per il titolo di miglior fornitore di hosting di siti Web.
A: Di gran lunga SiteGround è una scelta molto migliore di GoDaddy, che ha il sopravvento in termini di prezzo e nient’altro. Per dirla senza mezzi termini, qualsiasi confronto SiteGround vs GoDaddy è una grave discrepanza. In effetti, il gigante dell’hosting ha accordi molto dolci, ma i suoi prezzi economici riflettono sinceramente il servizio offerto. Se vuoi usare GoDaddy, utilizzalo al meglio come registrar di domini e nient’altro.
A: È difficile dire chi sia il miglior host WordPress in assoluto, ma SiteGround è sicuramente nel mix. Il suo servizio è robusto e ottimizzato per il popolare CMS. Potrebbe mancare la complessità dei servizi WordPress gestiti come WP Engine, ma il prezzo è incomparabilmente inferiore, quindi esiste. Praticamente tutte le recensioni di SiteGround, non solo le mie, pubblicizzano l’eccellente ambiente WP dell’azienda e il supporto informato perché, sai, valgono la pena. Difficilmente si può sbagliare con questo host WordPress ufficiale.
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector