Recensione di hosting InMotion – È una scelta sicura per l’hosting condiviso?

Ho studiato InMotion Hosting per un po ‘come parte della mia continua ricerca della migliore compagnia di hosting di siti web. Voglio migliorare il mondo dell’hosting nel suo complesso attraverso revisioni oneste, imparziali e feedback puntuali.


Per tale motivo, ho acquistato un piano di hosting condiviso InMotion e impostato un’installazione predefinita di WordPress. Quindi ho misurato le sue prestazioni per vedere i tempi di risposta di base e il comportamento sotto carico dei server InMotion.

Ho anche parlato alcune volte con il team di supporto, ho esaminato i termini del servizio, verificato la struttura dei prezzi di questo fornitore di hosting indipendente per fornire una recensione di hosting web onesta e dettagliata.

Leggilo e scopri se InMotion Hosting è il miglior fornitore di hosting possibile per il tuo sito.

Chi è InMotion Hosting?

InMotion Hosting è uno dei maggiori fornitori indipendenti di web hosting.

Indipendente nel mondo del web hosting significa che la società non è di proprietà di GoDaddy o EIG. È generalmente una buona cosa.

Tuttavia, questa non è l’unica cosa che InMotion può fare. Sin dalla sua fondazione nel 2001, l’host ha esibito un’aura di vera secchiona e una forte attenzione alla perfezione tecnica – qualità molto ammirevoli nel business dei siti di hosting. Apparentemente, molte migliaia di persone pensano la stessa cosa, dato che InMotion ospita circa 350.000 domini nei suoi due data center.

Di conseguenza, InMotion Hosting è una scelta accattivante per gli utenti tecnicamente esperti, ma il mio attento esame del backend e del pannello di controllo ha mostrato un’interfaccia molto intuitiva e facile da usare.

Inoltre, la compagnia fa il suo meglio, sostenendo di avere il miglior supporto tecnico là fuori.

Ecco un po ‘di prefigurazione per te: l’affermazione non è totalmente infondata.

Ma il supporto non è tutto. Si potrebbe sostenere che se si dispone di un’infrastruttura eccellente, il supporto potrebbe anche non entrare in gioco.

InMotion offre dove conta di più?

Ha la velocità e l’affidabilità che pubblicizza così pesantemente?

Lascerò parlare i numeri.

"Host ricco di funzionalità (oltre 400 app)"

uptime

99,91%

Supporto

10/10

Velocità di caricamento:

1.28s

Caratteristiche

8/10

OVERAL3.9

The Essentials: InMotion Uptime, Speed, Support

Uptime, velocità e un team di supporto affidabile sono le basi di una presenza online senza soluzione di continuità.

1. Tempo di attività ragionevole – 99,91%

Senza dubbio, il tempo di attività è il fattore decisivo quando si tratta di web hosting. Questa è la vera essenza del servizio per cui paghi: avere il tuo sito web online.

InMotion Hosting promette un uptime del 99,999% su tutta la linea e supporta la promessa con hosting gratuito per gli utenti del piano aziendale. Ero molto curioso di verificare se il piano aziendale fosse realmente affidabile quanto pubblicizzato, motivo per cui ho prodotto la mia carta di credito e l’ho acquistato.

Normalmente, per queste revisioni approfondite imparziali, scelgo il piano medio offerto, poiché ritengo sia più pertinente per la maggior parte delle persone che cercano un nuovo host ma hanno fatto un’eccezione qui.

Dopo alcune settimane di monitoraggio (che in effetti è un breve periodo di tempo), ho notato che il mio sito non era stato online il tempo promesso.

Proprio come in HostGator, l’unica prova valida di un sito inattivo sono i registri del server e non tutti gli strumenti di monitoraggio di terze parti, come i report StatusCake che sto usando per creare le mie obiettive recensioni di hosting del sito Web.

A differenza di HostGator, tuttavia, InMotion non fornisce un modo per verificare autonomamente il tempo di attività del sito e deve invece contattare l’assistenza. È quello che ho fatto debitamente.

Il tempo di attività sembra essere ancora più basso, il che colloca InMotion Hosting tra i tre host in basso recensiti qui.
Uptime medio 2018 – 99,94%

Uptime medio 2019: 

  • Gennaio – 99,9%
  • Febbraio – 99,97%
  • Marzo – 99,98%
  • Aprile – 99,98%
  • Maggio – 99,97%
  • Giugno – 99,80%
  • Luglio – 99,94%
  • Agosto – 99,93%
  • Settembre – 99,90%
  • Ottobre – 99,86%
  • Novembre – 99,61%
  • Dicembre – 100%

Uptime medio 2020: 

  • Gennaio – 99,99%

"L’uptime è ragionevole ma c’è spazio per miglioramenti."

2. Velocità media

  • Tempo di risposta decente – 0,58 s (11 °)
  • Tempo lento a pieno carico – 1.19s (14th)
  • Quick Under Load – 0.70s (5 °)

Nota: se esegui test di velocità sul mio dominio, i risultati potrebbero variare leggermente. Anche dalla stessa piattaforma di test, due test consecutivi normalmente mostrano risultati leggermente diversi. Il mio sito InMotion è ospitato a Los Angeles, quindi l’ho testato da sedi negli Stati Uniti. Tutti i plugin e la cache sul lato server sono stati disabilitati.

La velocità è la seconda caratteristica più importante dei migliori provider di web hosting (o la peggiore, del resto).

Più tempo impiega a caricare una pagina, peggiore è il suo posizionamento con i motori di ricerca, soprattutto perché gli utenti finali la lascerebbero molto rapidamente. A nessuno piacciono le pagine lente. Nessuno.

Le velocità con cui i miei test benchmark hanno registrato non sembrano particolarmente impressionanti, ma non sono affatto male. Il tempo a pieno carico cade proprio nel mezzo del pacchetto.

InMotion ha un prodotto proprietario chiamato Max Speed ​​Zones ™, che dovrebbe offrire la stessa velocità di caricamento in tutto il mondo.

Mi sono preso il mio tempo e ho testato il mio sito da Mumbai, Syndey, Stoccolma e, purtroppo, le zone di velocità massima semplicemente non hanno consegnato.

Più lontano da Los Angeles i miei test erano, più cresceva il tempo di caricamento.

Tuttavia, la tendenza degli ultimi mesi è stata positiva, con tempi di caricamento di InMotion in forte calo. Se continua così, la società è tenuta a scalare le classifiche qui al Tribunale ospitante.

L’area su cui si è distinto il server InMotion è stata la performance sotto stress. Quando ho inviato 50 utenti virtuali, la macchina di hosting gestiva il loro abuso (50 utenti tendono a creare più connessioni simultanee) con un’impressionante distribuzione delle risorse.

Load Impact testa il backend.

I server InMotion possono gestire bene il traffico.

Il server ha risposto con stabilità e senza colli di bottiglia.

Questo da solo dimostra che InMotion ha un solido back-end in grado di offrire contenuti a un numero crescente di visitatori senza perdere il sudore. Alcuni altri host hanno tempi di risposta impressionanti, ma sotto carico la lotta diventa rapidamente molto reale.

Tutto sommato, sembra che se stai cercando una società di web hosting statunitense affidabile, InMotion Hosting sarebbe tra le migliori scelte, soprattutto se il tuo sito genera molto traffico.

TTFB medio nel 2018 – 0.80s

TTFB medio nel 2019 – 0.49s

  • Gennaio – 0.45s
  • Febbraio – 0,36 secondi
  • Marzo – 0,59 secondi
  • Aprile – 0.40s
  • Maggio – 0.43s
  • Giugno – 0,58 secondi
  • Luglio – 0.46s
  • Agosto – 0,55 s
  • Settembre – 0.62s
  • Ottobre – 0.44s
  • Novembre – 0,53 secondi
  • Dicembre – 0.49s

TTFB medio nel 2020

  • Gennaio – 0,51 secondi
  • Febbraio – 0,55 secondi

Media Pagina completamente caricata 2018 – 1,35 s

Pagina media a pieno carico 2019 – 1.13s

  • Gennaio – 1,20s
  • Febbraio – 1,25 s
  • Marzo – 1,24 s
  • Aprile – 1,03 secondi
  • Maggio – 1.16s
  • Giugno – 1.10s
  • Luglio – 1.07s
  • Agosto – 1,20s
  • Settembre – 1.12s
  • Ottobre – 1.04s
  • Novembre – 0,88
  • Dicembre – 1.16s

Pagina 2020 completamente caricata:

  • Gennaio – 1.13s
  • Febbraio – 1.02s

Risposta media sotto carico 2018 – 1.02s

Risposta media sotto carico 2019 – 0,56 secondi

  • Gennaio – 0,52 secondi
  • Febbraio – 0,54 secondi
  • Marzo – 0,53 secondi
  • Aprile – 0.46s
  • Maggio – 0,51 secondi
  • Giugno – 0,73 secondi
  • Luglio – 0,52 secondi
  • Agosto – 0.62s
  • Settembre – 0,59
  • Ottobre – 0,57 secondi
  • Novembre – 0.46s
  • Dicembre – 0,72 secondi

Risposta sotto carico 2020:

  • Gennaio – 0,72 secondi
  • Febbraio – 0,69

" Eccellente sotto carico, buoni tempi di caricamento per gli utenti statunitensi."

3. Supporto eccellente e la migliore base di conoscenza di supporto

InMotion Hosting afferma di avere il miglior team di supporto nel settore dell’hosting web. Questa è certamente un’affermazione audace, specialmente quando artisti del calibro di SiteGround, A2 e DreamHost sono in circolazione.

Il supporto InMotion può essere raggiunto facilmente.

Chiamate Skype gratuite? Sì grazie!

Tuttavia, InMotion ha qualcosa che nessun altro host offre: chiamate Skype gratuite.

È fantastico?

Ricordi il costoso pacchetto che ho acquistato per questa dettagliata recensione di hosting? L’ho ordinato al solo scopo di testare lo SLA indicato nei termini di servizio di InMotion.

Con uptime per il 99,88% di agosto, non ho dovuto aspettare molto.

Ho chiacchierato con un agente dell’assistenza tecnica che si è preso il suo tempo per verificare se il mio sito era rimasto inattivo per tutto il tempo in cui chiedevo. Non conosceva troppo il ToS (immagino che non avesse un sito) ma era disposto ad aiutare. Ha verificato con un amministratore di sistema prima di trasferirmi nel team di fatturazione.

Per qualche motivo, l’agente di fatturazione non era del tutto sicuro di cosa stesse succedendo, ma l’aveva capito abbastanza rapidamente, e ho finito con un mese di hosting gratuito.

Bei tempi!

Lo SLA ne vale la pena.

È stato accreditato per lo SLA violato.

Ho anche parlato con un rappresentante di vendita per chiarire alcuni dettagli del piano (più sotto) e ho ricevuto aiuto tempestivamente.

Nel complesso, le interazioni di supporto sono state piacevoli e utili, anche se un po ‘lente. In tutta onestà, il lungo tempo di attesa è stato comunicato con largo anticipo, che è tutto ciò che puoi chiedere quando le linee di supporto sono sciamate.

Per quanto buono possa essere il supporto, impallidisce rispetto allo straordinario centro di auto-aiuto di InMotion. È così bello e completo, tutorial completi o di testo e video che ci stavo facendo ricorso molte volte durante la risoluzione dei problemi come agente di supporto senior in un’altra azienda qualche anno fa.

La knowledge base di InMotion è un tesoro internazionale!

"Ottimo supporto con molteplici canali di comunicazione e conoscenza di base assolutamente eccezionale."

I vantaggi di InMotion Hosting

InMotion Hosting ha una presenza stabile sul mercato e continua a migliorare la sua infrastruttura. È una società che cerca di sviluppare soluzioni di hosting di qualità.

1. Piani generosi

Tutti i piani di hosting condiviso sono dotati di larghezza di banda, archiviazione ed account e-mail illimitati. I termini di servizio indicano che un uso eccessivo potrebbe causare un avvertimento ed eventuali azioni da parte degli amministratori di sistema, ma non è specifico.

Ecco perché ho contattato il team di vendita e chiesto cosa costituisce un uso eccessivo. La risposta non era molto chiara, ma mi è stato assicurato che posso usare tutto lo spazio necessario.

Mentre la dimensione del disco non è limitata ma il numero di file lo è. Nessun account di hosting condiviso può contenere più di 50.000 file. A dire il vero, non si tratta di così tanti file per il piano Pro (il più grande), che consente di ospitare siti illimitati. In realtà, con 50.000 file cap, non puoi avere troppi siti. Per mettere le cose in prospettiva, l’installazione predefinita di WordPress include ben oltre 2.000 file.

La larghezza di banda illimitata, d’altra parte, è illimitata, ma ho verificato quanti visitatori i piani condivisi possono servire senza subire problemi di prestazioni.

A quanto pare, la configurazione dell’hosting condiviso InMotion è in grado di gestire tra le 500-800 visualizzazioni di pagina all’ora. Sono circa 400.000 visualizzazioni di pagina al mese (andando per la stima più bassa) che non è male. Le visualizzazioni di pagina non equivalgono a visitatori unici, ma il numero è piuttosto solido.

I crediti pubblicitari non fanno mai male.

Tutti i piani InMotion hanno una spinta di marketing rispettabile.

Nel complesso, i piani sono generosi, anche se si potrebbero avvertire le limitazioni dei file.

2. Potente Site Builder

InMotion Hosting è lo sviluppatore di BoldGrid, che al momento è uno dei più potenti costruttori di siti Web. Funziona su WordPress e può creare praticamente qualsiasi tipo di sito.

Non è privo di inconvenienti, ma si può dire assolutamente su ogni piattaforma di costruzione del sito che ci sia. Il problema principale con i costruttori di siti è il codice aggiuntivo necessario per farli funzionare. La codifica gonfiata può influire sulla velocità e sulle prestazioni del sito.

BoldGrid è relativamente snello in questo senso, in gran parte grazie agli splendidi modelli che fornisce.

Se stai cercando uno strumento di creazione di siti in un ambiente autonomo, BoldGrid è tra le migliori scelte.

BoldGrid è incluso in tutti i piani condivisi.

BoldGrid è uno strumento potente.

BoldGrid è incluso in tutti i piani di hosting condivisi.

3. Eccellente host WordPress

InMotion Hosting è rimasta indietro rispetto agli altri principali provider di hosting nella creazione di pacchetti di hosting WordPress dedicati, ma anche le soluzioni di hosting condiviso dell’azienda offrono qualità.

L’installazione del server è ottimizzata per funzionare con WordPress. Non c’è da stupirsi, poiché InMotion ha sviluppato il proprio site builder che funziona su WordPress.

Di conseguenza, il team di supporto è esperto di WordPress e può aiutare ben oltre i problemi di configurazione di base. Sarebbe meglio, dato che tutti i piani condivisi arrivano con WordPress installato automaticamente, con alcuni plugin di base utili come Jetpack e Akismet.

Ti ho detto che inizialmente InMotion era alla ricerca di utenti tecnicamente esperti e la presenza di WP-CLI (CLI sta per interfaccia a riga di comando) in tutti e tre i piani condivisi conferma che.

Se hai intenzione di utilizzare WordPress, optare per un piano di hosting condiviso per iniziare ha molto senso dal punto di vista finanziario e tecnico. Una volta che il tuo sito cresce sufficientemente, puoi prendere in considerazione il passaggio a un pacchetto WordPress dedicato. InMotion ha iniziato a offrire anche quelli, e sembrano molto solidi ma costano di più rispetto al normale hosting condiviso.

4. Garanzia di rimborso di 90 giorni

InMotion Hosting mostra la fiducia tipica delle migliori società di hosting e quindi di alcune. La garanzia di rimborso standard del settore è di 30 giorni, con il provider di hosting occasionale che aumenta l’ante a 45 giorni.

InMotion va coraggiosamente dove nessun altro host è mai stato prima, offrendo la garanzia di rimborso di 90 giorni invisibile.

Potresti pensare che si tratti di un eccesso di marketing, ma non è così. 30 giorni, in particolare i primi 30 giorni, non sono affatto nella vita di un nuovo sito Web. Un mese è un periodo di tempo molto breve per generare traffico significativo e testare correttamente il tuo sito.

Con adeguati sforzi di sensibilizzazione, strategia dei contenuti e buone pratiche SEO, in 90 giorni puoi iniziare a vedere entrare un po ‘di traffico significativo. Questo è quando il vero valore della società di hosting mostra, come anche un personal computer può servire un sito con una velocità significativa per uno o due utenti.

5. Infrastruttura stellare

InMotion Hosting gestisce due data center, uno a est e uno sulla costa occidentale degli Stati Uniti. Sono strutture altamente sicure con alimentatori di riserva, raffreddamento freddo e tutto quel jazz. La parte migliore è che sono collegati direttamente ai provider di rete Tier 1 che garantiscono un’eccellente larghezza di banda e una forte protezione DDoS.

In realtà, avrei potuto parlare troppo in fretta. C’è un’altra parte migliore.

Non vedi spesso una tale selezione di servizi.

I piani condivisi racchiudono molto valore.

Dotati di SSD su tutta la linea, i data center InMotion si affidano alla configurazione RAID-6 per una ridondanza senza precedenti. Senza approfondire gli aspetti tecnici del RAID, basti dire che l’installazione RAID-6 può sostenere il fallimento completo del disco DUE VOLTE.

Mente, errore del disco e ridondanza dei dati non sono la stessa cosa dei backup, quindi dovresti sempre tenere una copia recente del tuo sito web su.

O no.

Perché, sai, InMotion Hosting ne tiene uno per te.

6. Backup gratuiti

Tutti i piani di hosting condiviso includono backup gratuiti. Potrebbero non essere giornalieri, come nel caso di SiteGround, ma 36 ore sono una frequenza ragionevole. Il tuo sito dovrebbe essere di almeno 10 GB per far funzionare questa funzione.

Oltre ai backup automatici, l’hosting InMotion mette nelle tue mani lo strumento di backup completamente funzionale nativo di cPanel. Anche molti altri host rispettabili lo hanno abilitato, ma InMotion fa il passo in più per incoraggiarti a usarlo attraverso un tutorial semplice ma informativo.

Come dice il proverbio, eseguire il backup dei dati utente una volta, ne avrà un’istanza; insegnare a un utente come eseguire il backup dei propri dati, non perderà mai più un file.

Amen.

7. 400 app e omaggi

Ottieni tutte le app!

Non vedrai molti provider di hosting, anche i migliori recensiti qui, che offrono una tale opulenza funzionale. Soprattutto tutte le altre società di hosting che ho recensito vengono con i pacchetti standard di installazioni Softaculous con un clic di 80-100 applicazioni.

InMotion, con il suo approccio orientato ai geek, si distingue per le enormi 400 installazioni in tutti i piani.

Per soddisfare alcune applicazioni più complesse, il provider di hosting include database PostgreSQL, oltre allo standard MySQL.

Tutti i piani InMotion possono utilizzare un SSL gratuito. Aggiunta utile per coloro che desiderano eseguire un concerto di e-commerce.

Un altro utile omaggio è il valore di $ 150 di crediti pubblicitari di cui possono beneficiare tutti i piani condivisi. Per dirla nel contesto, $ 150 possono comprare hosting per due anni!

A proposito di acquisti, ottieni anche un nome di dominio gratuito.

8. Migrazione

InMotion puoi portare gratuitamente fino a tre siti cPanel. O meglio, il team di supporto di InMotion Hosting può portarteli gratuitamente per te.

Le migrazioni gratuite sono sempre belle.

InMotion sposta gratuitamente interi account cPanel.

Le migrazioni gratuite sono molto utili perché il server ricevente è spesso impostato in modo leggermente diverso da quello di origine. Abbastanza diverso da causare anomalie, malfunzionamenti delle pagine e quant’altro. Un abile team di migrazione in entrata dovrebbe sapere come evitare eventuali tempi di inattività e comportamenti indesiderati del sito Web.

Il team di supporto InMotion promette proprio questo.

9. Backend veloce

Il pannello di controllo o AMP, come è doppiato in InMotion Hosting, non è niente di speciale, ma il layout è abbastanza funzionale. La sua caratteristica più impressionante è il tempo di risposta molto veloce, che si traduce anche in un’area di amministrazione cPanel e WordPress molto veloce.

Tutto carica i fulmini in tutte e tre le aree, rendendo tutti gli aspetti della gestione del sito un’esperienza molto più piacevole.

I contro di InMotion Hosting

Di tanto in tanto, InMotion ti fa fermare e pensare due volte. Ho toccato alcuni dei problemi che ho riscontrato durante il test e il sondaggio dei servizi InMotion per questa revisione dettagliata dell’hosting. La società non è perfetta e, sebbene nessuno dei lati negativi sia un grave delinquente, dovresti sapere dove manca il servizio in modo da poter prendere una decisione informata se questa è la migliore opzione di hosting del sito web per te.

1. Marketing fuorviante

InMotion Hosting è molto aperto sui pacchetti condivisi che fornisce e offre persino una tabella di confronto con altri host di siti Web popolari. Sembra tutto bello e dandy se non hai familiarità con nessun altro host.

Il fatto è che non è necessario disporre di un sito per recensioni di hosting imparziali per individuare incoerenze e inesattezze. Puoi semplicemente visitare i siti del concorso e verificare tu stesso.

Questa tabella di confronto necessita di un serio aggiornamento.

Non fico.

Ad esempio, la tabella di confronto indica che SiteGround non ha server SSD. Questo è un errore palese, se è davvero un errore, poiché la home page di SiteGround.com afferma il contrario.

Andare avanti.

2. Limite di file 50.000

Ho detto che il limite di 50.000 file non è un serio ostacolo per il piano più piccolo e anche medio, nella maggior parte dei casi. Tuttavia, riportare la restrizione al piano Pro è un po ‘troppo. Le persone normalmente acquistano piani di hosting più grandi per avere più spazio e per ospitare siti più grandi. Questo limite ha poco senso.

3. Attivazione dell’account potenzialmente lenta

Spesso, il team di sicurezza di InMotion controlla i nuovi clienti chiamandoli e chiedendo la verifica, soprattutto se il nuovo cliente risiede al di fuori degli Stati Uniti. Sono educati e non chiedono nulla di irragionevole (il passaporto farebbe), ma è qualcosa da tenere a mente.

È possibile che il tuo account non sia attivo subito dopo la cancellazione del pagamento. La società fa bene a comunicarlo, quindi non è una sorpresa indesiderata.

Raccomandiamo InMotion?

Sì, InMotion è una scelta molto solida per i siti con sede negli Stati Uniti con richieste di traffico da moderate a elevate.

I tempi di risposta del mio rapporto sui test di riferimento non sono eccezionali, ma non sono neanche male. La società ha un team di supporto molto esperto e una superba base di conoscenze.

InMotion è un luogo eccellente per far crescere la tua presenza online, in quanto l’host vanta una splendida reputazione quando si tratta di server virtuali e dedicati.

In effetti, in media, i suoi prodotti sono leggermente più costosi, ma ottieni quello per cui paghi,

INMOTION HOSTING IN BREVE

Supporto

Base di conoscenza

Piani di hosting condivisi

Pannello di controllo

Numero di domini ospitati

Numero di database

E-mail

ackups e restauro

Conservazione

Larghezza di banda

Tecnologia

Sicurezza

Registrazione del nome di dominio

Migrazione del sito

Costruttore di siti Web

ecommerce

Hosting specializzato

Hosting Windows

Centri dati

uptime

Velocità

Prezzi

Struttura dei prezzi

garanzie

Rimborsi proporzionati per la cancellazione anticipata

omaggi

Sito web aziendale

Cultura aziendale

InMotion Hosting vanta uno dei migliori team di supporto del settore. Tempi di risposta rapidi, ben informati e cordiali. Il loro piano più grande include il supporto di livello Pro con SLA uptime speciale.
Probabilmente la migliore base di conoscenza che ci sia. Fornisce moltissime informazioni sull’hosting in generale.
3 piani di hosting + 3 piani ottimizzati per WordPress.
cPanel, completamente integrato nell’area clienti di InMotion Hosting.
2, 6 o illimitato, in base alle dimensioni del piano.
2, 50 o illimitato, in base alle dimensioni del piano.
Account e archiviazione illimitati su tutta la linea.
BBackup inclusi gratuitamente in ogni piano per siti con meno di 10 GB. Il restauro è gratuito ogni 4 mesi.
Illimitato su tutta la linea.
Illimitato su tutta la linea.
Server Dell con SSD su tutta la linea, che supportano Perl, Python, Ruby, PHP 7.
Accesso SSH.
Registrazione gratuita, trasferimento gratuito.
Gratuito per 3 o meno siti e / o database. $ 10 per ogni oggetto aggiuntivo.
Gratuito in tutti i piani.
Incluso nei due piani più grandi. Ottimizzato per PrestaShop.
Hosting WordPress con 3 piani diversi. Ospitato su server ottimizzati WP con supporto specializzato.
No.
Data center East Coast e West Coast, 20 gigabit che fluiscono attraverso una rete di livello carrier, più livelli di ridondanza.
99,9%, 99,91-99,95% in media consegnato su base annuale
InMotion Hosting offre una velocità di caricamento media affidabile e piuttosto elevata. Le zone di velocità massima hanno lo scopo di aumentare la velocità.
Più verso il lato costoso dei piani di hosting condiviso.
Il prezzo mensile scende solo per i piani di 2 anni.
Garanzia di rimborso di 90 giorni.
Possibile ma non garantito.
$ 250 di crediti pubblicitari in tutti i piani.
Informativo, facile da usare.
Data center verdi, che piantano più di 5.000 alberi ogni anno, organizzando fantastici seminari; InMotion Hosting si proietta sicuramente come un’azienda molto simpatica e responsabile.
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me

About the author

Adblock
detector